Cerca
Cerca
Suggerimenti per la cura e il trattamento di costocondrite

Suggerimenti per la cura e il trattamento di costocondrite

Costocondrite è il nome medico per il dolore alla parete toracica – chiamato anche infiammazione acuta della cartilagine costale, che si trova vicino allo sterno. Se ti viene diagnosticata la condizione, vorrai uscire di fronte al trattamento della costocondrite. Questo articolo spiegherà la cura naturale di costocondrite e come trattare i sintomi di costocondrite.

L’infiammazione costitutiva della cartilagine causa un forte dolore nella parte anteriore della parete toracica, che può quindi diffondersi alla schiena o all’addome. Anche le articolazioni dello sterno e delle costole diventano infiammate e tenere. Il dolore causato dalla costocondrite può anche imitare un attacco di cuore o altre condizioni cardiache.

Il dolore peggiora quando tossisci o fai un respiro profondo; tuttavia, il dolore diminuisce quando si interrompe qualsiasi movimento o quando si respira tranquillamente.

Spesso non vi è alcuna causa apparente di costocondrite, sebbene alcuni medici credano che le infezioni batteriche o virali possano scatenare questo dolore toracico. Altri ritengono che l’aumento dell’attività delle braccia causi anche costocondrite.

Come curare la costiocondrite

Costocondrite può essere doloroso, ma è anche abbastanza innocuo. Quanto dura la costocondrite per guarire? Spesso scompare da solo in pochi giorni o settimane, ma a volte può richiedere un certo numero di mesi.

Esiste una cura per la costipondrite, ma il corso del trattamento dipenderà dalla causa sottostante del dolore. Ci sono anche molti consigli su come trattare la costocondrite in modo naturale.

Descriveremo in dettaglio le varie opzioni di trattamento, tra cui la migliore dieta di costocondrite e alcuni dei migliori rimedi naturali per il trattamento di costocondrite. Le seguenti strategie possono aiutare a curare la costiocondrite velocemente.

1. Home rimedi

Vuoi sapere come curare la costocondrite dalla comodità della tua casa? Questi rimedi casalinghi sono comunemente usati per trattare il dolore al petto:

  • Riposo: È una buona idea dare al tuo corpo il tempo di guarire dalla costocondrite, poiché la condizione può derivare da attività che tendono i muscoli e la cartilagine intorno alla parete toracica. Ecco perché il riposo è uno dei migliori trattamenti naturali raccomandati dal medico per la costocondrite. Dovrai riposare finché non sentirai più il dolore alla parete toracica. A quel punto, puoi lentamente reintrodurre l’attività fisica nella tua vita, che ti aiuterà a sviluppare la resistenza e la perdita di massa muscolare.
  • Calore o ghiaccio: Il calore e il ghiaccio sono entrambi metodi per affrontare il dolore toracico associato alla costocondrite. L’applicazione di calore alla zona dolente aiuterà ad aumentare il flusso sanguigno e allo stesso tempo a rilassare i muscoli tesi. Una piastra riscaldante o un impacco caldo possono essere applicate più volte al giorno. L’applicazione di un impacco di ghiaccio nell’area delle articolazioni dolorose in cui le costole e lo sterno si collegano contribuirà anche a lenire l’infiammazione. Dopo 15 o 20 minuti, rimuovere la confezione di ghiaccio. L’applicazione di un impacco di ghiaccio può essere ripetuta fino a quattro volte al giorno.
  • Allungare i muscoli intorno all’articolazione: Può essere utile allungare i muscoli del torace stretti attorno all’articolazione. Inizierai allungando i tuoi muscoli pettorali con respiri lenti e profondi. Successivamente, dovrai anche allungare il muscolo pettorale appoggiando l’avambraccio contro una porta e inclinandoti lentamente in avanti finché non senti un allungamento dai muscoli sotto e attorno alle spalle. Anche le posture yoga combinate con la respirazione profonda sono una buona opzione. Prova la posa della sfinge dove ti godi sullo stomaco e ti appoggi sui gomiti. Finalmente apri il tuo petto e tendi verso l’alto e all’indietro.
  • Migliora la tua postura: La postura è molto importante, specialmente quando dormi. Volete evitare posizioni di sonno che fanno pressione sulle vostre articolazioni dolorose, che includono dormire sullo stomaco. Stare in piedi o seduti con una postura curva può anche aggravare la costiocondrite e aumentare il disagio. Può essere d’aiuto allenarsi seduti, in piedi o camminando con il petto aperto e le spalle rotte indietro.
  • Rimedii alle erbe: Ci sono anche una varietà di rimedi a base di erbe usati come trattamenti naturali di costocondrite che aiutano a ridurre il dolore e l’infiammazione della zona interessata. Le erbe con proprietà sia analgesiche che antinfiammatorie includono salice, passiflora, kava kava, gotu kola, verga d’oro, ginseng, zenzero, finocchio, dong quai, artiglio del diavolo, camomilla, celidonia e arnica.

Diamo una rapida occhiata alle capacità antinfiammatorie e analgesiche dell’arnica topica. Uno studio pubblicato sulla rivista Rheumatology International nel 2007 ha scoperto che l’arnica d’attualità era efficace quanto l’ibuprofene non steroideo anti-infiammatorio (NSAID).

2. Farmaci

Questo ci porta ai farmaci convenzionali usati per trattare la costocondrite:

  • FANS: I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come il naproxen sodico (“Aleve”) o l’ibuprofene (“Motrin IB”) sono disponibili al banco. Allo stesso tempo, il medico può prescrivere varietà più forti di FANS. Tenere presente che i possibili effetti collaterali dei FANS includono problemi di stomaco, fegato o reni.
  • Narcotici: Per il dolore grave, possono essere prescritti farmaci contenenti codeina, tra cui ossicodone (“Tylox” o “Roxicet”) o idrocodone (“Norco” o “Vicodin”). Il rovescio della medaglia qui è che i narcotici come questi possono creare dipendenza.
  • antidepressivi: I medici usano spesso antidepressivi triciclici come l’amitriptilina per controllare il dolore cronico.
  • Farmaci anti-sequestro: Anche il farmaco per l’epilessia “Neurontin” (gabapentin) è considerato efficace nel trattamento del dolore cronico.

3. Chirurgia e altre opzioni

Se tutto ha esito negativo, il medico può iniettare corticosteroidi o raccomandare una procedura chiamata stimolazione nervosa elettrica transcutanea (TENS). È qui che un dispositivo invia una debole corrente elettrica all’area del dolore con cerotti adesivi posizionati sulla pelle. La corrente è pensata per mascherare o interrompere i segnali del dolore dal raggiungere il tuo cervello.

Se anche quelli non funzionano, a volte è necessario un intervento chirurgico per rimuovere o riparare la cartilagine danneggiata, specialmente quando il danno è il risultato di un’infezione. I risultati sono considerati molto buoni se combinati con antibiotici. I controlli annuali sono quindi essenziali per assicurarsi che l’articolazione rimanga sana.

Dieta Costocondrite

Cos’altro può funzionare come una cura di costocondrite forte? Questa sezione sulla dieta di costocondrite ti aiuterà a capire che cosa dovresti mangiare e quali cibi è meglio evitare.

Alimenti da mangiare

In generale, una dieta antinfiammatoria può aiutare a trasformare la vostra salute riducendo al tempo stesso il dolore e l’infiammazione in problemi come la costocondrite. Questo tipo di dieta è piena di cibi che contengono antiossidanti, vitamine, minerali e acidi grassi essenziali.

Alcuni dei migliori alimenti anti-infiammatori includono:

  • Verdure a foglia verde come spinaci o cavoli
  • Bok choy o altre verdure di Brassica come cavoli o broccoli
  • Noci e semi come noci o semi di zucca
  • Brodo di ossa e altri prodotti di origine animale come la carne nutrita con erba e il pesce pescato in natura
  • Grassi sani come semi di chia, semi di lino, olio di cocco e avocado
  • Spezie ed erbe anti-infiammatorie come lo zenzero e la curcuma
  • Bacche come fragole, lamponi e mirtilli
  • Alimenti contenenti zolfo come aglio e cipolle
  • Una varietà di altre scelte alimentari colorate come sedano, barbabietola, frutta noni e ananas

Inoltre, consumare molta acqua filtrata, frullati e succhi di frutta e verdura appena spremuti.

Cibi da evitare

D’altra parte, una dieta anti-infiammatoria costocondrite esclude un numero di alimenti e sostanze pro-infiammatori. Ad esempio, assicurati di stare lontano da cereali raffinati, zuccheri raffinati e cibi lavorati, in particolare snack confezionati, pane, prodotti da forno e soda.

Si ritiene che anche gli alimenti contenenti latte e glutine causino infiammazione. In alternativa, considera prodotti senza latte come latte di cocco, riso o mandorle e prodotti senza glutine che contengono riso o quinoa. Inoltre, evitare gli stimolanti come l’alcool e la caffeina, che sono noti per peggiorare l’infiammazione.

Trova la cura giusta per Costocondrite per te

La costocondrite è un gergo medico per l’infiammazione acuta della cartilagine costale. Anche se a volte il problema può scomparire da solo, altre volte, può persistere per settimane e persino mesi. Questo è il motivo per cui è importante capire molti dei rimedi naturali per la cura di costocondrite citati in questo articolo.

Alcuni dei rimedi domestici migliori includono il riposo, un impacco caldo o freddo, distese ed esercizi, migliorando la postura e rimedi erboristici come l’arnica. La dieta anti-infiammatoria costocondrite potrebbe anche aiutare a guarire il dolore e l’infiammazione sia a breve che a lungo termine.

Se nessuna di queste opzioni funziona, consultare il medico. Potrebbero essere in grado di raccomandare ulteriori trattamenti come la chirurgia.