Cerca
Cerca
Ricetta Ayurvedica Anti-acne e anti-invecchiamento del viso

Ricetta Ayurvedica Anti-acne e anti-invecchiamento del viso

Mettere 1 tazza di masoor dal (lenticchie rosse) in un macina caffè o frullatore. Aggiungere 2 cucchiai di curcuma in polvere, 15-20 fili di zafferano e 2 cucchiai di polvere di sandalo. Macinare o frullare in una polvere fine. Mescolare un po’ d’acqua con la polvere per ottenere una pasta fine. Applicare sul viso per 5-10 minuti e risciacquare con acqua fredda. Il momento migliore per l’applicazione è appena prima della doccia mattutina.

Uno degli aspetti più stimolanti di “Ayurveda”, l’antica scienza medica della vita dall’India, è come ci consente di prendere la salute nelle nostre mani sotto tutti gli aspetti.

Come qualcuno che ha provato ogni prodotto là fuori per combattere l’acne inclini pelle come un adolescente, e nei miei primi 20 anni, ero molto grato di scoprire un’abbondanza di ricette di cura della pelle. Queste possono essere create direttamente dal comfort della propria cucina dal pantheon ayurvedico.

Ora che ho più di vent’anni, non solo la pelle e il portafoglio mi hanno ringraziato per i modi del tutto naturali che ho adottato per prendermi cura della mia pelle, ma la gente in realtà pensa che io sembri più giovane di dieci anni di me.

La pelle è il più grande organo del corpo

In ayurveda, la qualità della propria pelle è considerata un riflesso della propria digestione complessiva. Non è importante solo ciò che mettiamo nel nostro corpo, ma anche ciò che mettiamo sulla nostra pelle. La pelle, come lo stomaco, deve digerire tutto ciò con cui viene a contatto.

Una delle chiavi per la cura della pelle in ayurveda è che non applicheremmo mai qualcosa sul nostro corpo, che non vorremmo consumare per via orale. In altre parole, se non siamo in grado di mangiare qualcosa in modo sicuro, non lo metteremmo nemmeno sulla nostra pelle.

Ricetta per il viso ayurvedico per la cura della pelle

Ecco una delle mie ricette ayurvediche preferite per la cura del viso che creo e che apprezzo per le sue qualità anti-acne e anti-età. E ‘tutto naturale, e composto da alcuni ingredienti meravigliosi che sono altrettanto benefici per voi, quando mangiato come sono, o quando applicato topicamente sulla vostra pelle.

Ingredienti

1. Polvere di sandalo

Il legno di sandalo (chiamato Chandan in sanscrito) è una delle erbe ayurvediche più popolari per la bellezza. È rinfrescante, calmante e ha un aroma piacevole. Le sue azioni farmacologiche includono anche l’essere antibatterico, antivirale, antimicotico, purificare il sangue e promuovere l’intelletto. E ‘spesso usato terapeuticamente nel sanguinamento, e le condizioni di combustione del corpo.

Il legno di sandalo ha anche una qualità chiamata ahladana in sanscrito, il che significa che dà felicità. Consumato internamente (di solito con acqua di cocco), il legno di sandalo dà sollievo alla sete eccessiva.

2. Curcuma

Una delle principali azioni della curcuma è chiamata varnya in sanscrito, il che significa che migliora la carnagione, il tono e la consistenza della pelle. È un’erba antiossidante, antiallergica, antimicrobica, che ci sostiene nella costruzione di immunità all’interno del corpo (se consumato internamente come parte di molte ricette di pasti ayurvedici).

La curcuma inoltre apporta grandi benefici ai polmoni e aiuta nelle malattie del sangue, come l’anemia. Le proprietà abbellenti della curcuma sono così note agli indiani che c’è un intero rituale dedicato all’applicazione di ricette a base di curcuma sulla pelle della sposa il giorno prima del matrimonio.

3. Zafferano

Lo zafferano è un altro potenziatore della bellezza ayurvedico molto popolare. Hai mai visto i punti rossi che le donne indiane portano sulle loro fronti tra le sopracciglia? Al giorno d’oggi, questo è puramente per valore cosmetico (e creato da un materiale appiccicoso per permettergli di rimanere sulla fronte). Tradizionalmente, tuttavia, lo zafferano era indossato sulla fronte come quello che viene chiamato un bindi (un piccolo punto rosso tra le sopracciglia), che aveva anche il vantaggio di aiutare a prevenire e curare il mal di testa.

Lo zafferano mescolato al latte caldo serve come erba rigenerante nei casi di debolezza. Lo zafferano aggiunto al latte caldo aiuta anche ad alleviare il raffreddore nei bambini.

4. Masoor Dal

Questo tipo di lenticchie può essere trovato in tutti i negozi indiani. È una lenticchia di colore rosso-arancio, che purifica il sangue ed è particolarmente benefica per le febbri, quando viene cotta e consumata come cibo. Ci sono tre bio-forze nel corpo, secondo l’ayurveda. Il dosha principale (bio-forza) coinvolto nell’acne è chiamato dosha pitta. Un dosha pitta squilibrato è uno dei principali fattori causali che contribuiscono alla presenza di acne. Bilanciando pitta dosha, masoor dal funge da ottimo ingrediente anti-acne.

Indicazioni per fare e applicarlo

  1. Mettere 1 tazza di masoor dal in un macinino da caffè o frullatore.
  2. Aggiungere 2 cucchiaini di polvere di curcuma.
  3. Metti 15-20 fili di zafferano nel mix.
  4. Aggiungere 2 cucchiaini di polvere di sandalo.
  5. Macinare o mescolare il composto in polvere fine.
  6. Mescolare un po ‘d’acqua nella polvere per fare una pasta.
  7. Applicare la pasta sul viso.
  8. Mantenere il viso in posa per circa 5-10 minuti.
  9. Risciacquare con acqua fredda.

Suggerimento: Il momento migliore per applicare questo trattamento viso è appena prima della doccia del mattino.

Inizia ad applicare sul viso la saggezza della cucina ayurvedica e saluta gli anni passati a spendere cifre esorbitanti sui prodotti per la cura della pelle. Ora che ho trasformato la mia routine per la cura della pelle, non mi guardo indietro.