Cerca
Cerca
Polpa di cocco: nutrizione, benefici e svantaggi

Polpa di cocco: nutrizione, benefici e svantaggi

La polpa di cocco è la polpa bianca all’interno di una noce di cocco.

Le noci di cocco sono i grandi semi di palme da cocco (Cocos nucifera), che crescono in climi tropicali. I loro gusci fibrosi marroni nascondono la carne all’interno.

Poiché l’olio e il latte di questo frutto sono diventati sempre più popolari, molte persone potrebbero chiedersi come utilizzare la polpa di cocco e se offre benefici per la salute.

Questo articolo ti dice tutto ciò che devi sapere sulla polpa di cocco.

Valori nutrizionali

La polpa di cocco è ricca di grassi e calorie, mentre è moderata nei carboidrati e nelle proteine.

I dati nutrizionali per 1 tazza (80 grammi) di polpa di cocco fresca e grattugiata sono:

  • Calorie: 283
  • Proteina: 3 grammi
  • Carboidrati: 10 grammi
  • Grasso: 27 grammi
  • Zucchero: 5 grammi
  • Fibra: 7 grammi
  • Manganese: 60% del valore giornaliero (DV)
  • Selenio: 15% del DV
  • Rame: 44% del DV
  • Fosforo: 13% del DV
  • Potassio: 6% del DV
  • Ferro: 11% del DV
  • Zinco: 10% del DV

La polpa di cocco è ricca di diversi minerali importanti, in particolare manganese e rame. Mentre il manganese supporta la funzione enzimatica e il metabolismo dei grassi, il rame favorisce la formazione dell’osso e la salute del cuore.

Grasso

Il cocco è un frutto unico a causa del suo alto contenuto di grassi. Circa l’89% del grasso nella sua carne è saturo.

La maggior parte di questi grassi sono trigliceridi a catena media (MCT), che vengono assorbiti intatti nell’intestino tenue e utilizzati dall’organismo per produrre energia.

Fibra

Solo 1 tazza (80 grammi) di cocco tritato fornisce 7 grammi di fibra, che è oltre il 20% del DV.

La maggior parte di questa fibra è insolubile, il che significa che non viene digerito. Invece, funziona per spostare il cibo attraverso il tuo sistema digestivo e aiuta la salute dell’intestino.

La polpa di cocco è particolarmente ricca di calorie, grassi saturi e fibre. Contiene anche una varietà di minerali, tra cui manganese, rame, selenio, fosforo, potassio e ferro.

Benefici per la salute della polpa di cocco

La polpa di cocco può giovare alla tua salute in molti modi.

Gran parte della ricerca sui benefici di questo frutto tropicale si concentra sul suo contenuto di grassi.

Può aumentare la salute del cuore

La polpa di cocco contiene olio di cocco, che può aumentare il colesterolo HDL (buono) e ridurre il colesterolo LDL (cattivo). Miglioramenti in questi marcatori possono ridurre il rischio di malattie cardiache.

Uno studio di 4 settimane ha dato a 91 persone 1,6 once (50 ml) di olio di cocco extra vergine, olio extravergine di oliva o burro non salato ogni giorno. Quelli del gruppo olio di cocco hanno mostrato un aumento significativo del colesterolo HDL (buono), rispetto a quelli del burro o dell’olio d’oliva.

Uno studio di 8 settimane su 35 adulti sani ha mostrato risultati simili, riscontrando che 1 cucchiaio (15 ml) di olio di cocco assunto due volte al giorno ha portato ad un significativo aumento del colesterolo HDL, rispetto al gruppo di controllo.

Un altro studio di 8 settimane ha osservato che le persone che hanno assunto 7 once (200 grammi) di porridge fatto con latte di cocco hanno avuto significative riduzioni del colesterolo LDL (cattivo) e aumenti del colesterolo HDL (buono) rispetto a quelli che hanno mangiato il porridge fatto con latte di soia.

Può supportare la perdita di peso

La polpa di cocco può aiutare a perdere peso.

Gli studi suggeriscono che gli MCT in questo frutto possono promuovere sentimenti di pienezza, brucia calorie e brucia grassi, tutti fattori che possono favorire la perdita di peso.

Inoltre, l’alto contenuto di fibre della polpa di cocco può aumentare la pienezza, che può aiutare a prevenire l’eccesso di cibo.

Uno studio di 90 giorni su 8 adulti ha rilevato che l’integrazione di una dieta standard con 1,3 tazze (100 grammi) di cocco fresco giornalmente ha causato una significativa perdita di peso, rispetto all’integrazione con la stessa quantità di arachidi o olio di arachidi.

Tieni presente che questi studi utilizzano quantità molto elevate di cocco e olio MCT, quindi non è chiaro se mangiare piccole quantità di polpa di cocco abbia gli stessi effetti.

Può aiutare la salute dell’apparato digerente

Le noci di cocco sono ad alto contenuto di fibre, che aiuta a rinfondere le tue feci e supporta la regolarità intestinale, mantenendo sano il tuo sistema digestivo.

Dal momento che questi frutti sono altrettanto ricchi di grassi, possono aiutare il tuo corpo ad assorbire i nutrienti liposolubili, comprese le vitamine A, D, E e K.

Inoltre, gli MCT nella polpa di cocco hanno dimostrato di rafforzare i batteri intestinali, che possono proteggere da infiammazioni e condizioni come la sindrome metabolica.

Inoltre, l’olio di cocco può ridurre la crescita di lieviti nocivi, come la Candida albicans, che può causare gravi infezioni.

Altri benefici

Mangiare polpa di cocco può avere altri benefici, tra cui:

  • Può stabilizzare lo zucchero nel sangue. Questo frutto può abbassare il digiuno di zucchero nel sangue e alterare i batteri intestinali per aiutare il controllo della glicemia.
  • Può migliorare l’immunità. Manganese e antiossidanti nel cocco possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario e ridurre l’infiammazione. Gli MCT di questo frutto possono anche avere proprietà antivirali, antimicotiche e soppressive del tumore.
  • Potrebbe giovare al tuo cervello. Gli MCT nell’olio di cocco forniscono una fonte alternativa di carburante al glucosio, che può aiutare le persone con problemi di memoria o funzione cerebrale, come quelli con malattia di Alzheimer.

Gli MCT e la fibra nella polpa di cocco possono favorire la perdita di peso, la salute del cuore, la digestione, la salute del cervello, i livelli di zucchero nel sangue e l’immunità.

Potenziali aspetti negativi

Mentre la polpa di cocco ha molteplici vantaggi, può anche avere aspetti negativi.

Contiene una quantità significativa di grassi saturi, che è molto controverso.

Uno studio condotto su oltre 115.000 adulti sani ha rilevato che un’assunzione elevata di grassi saturi era associata ad un aumentato rischio di malattie cardiache.

Mentre gli effetti del grasso saturo sulle malattie cardiache sono ancora dibattuti, gli studi dimostrano che la sostituzione di grassi saturi con grassi insaturi può ridurre il rischio di malattie cardiache.

Alcuni scienziati sostengono che sebbene le noci di cocco non sembrino danneggiare la salute del cuore, la maggior parte delle persone non mangia abbastanza per provare effetti negativi – specialmente su una dieta occidentale.

Dato che questo frutto può anche avere effetti positivi sul tuo cuore, sono necessarie ulteriori ricerche sulla polpa di cocco e sulla salute del cuore a lungo termine.

In particolare, la polpa di cocco è anche ricca di calorie. L’eccesso di cibo può portare ad un aumento di peso indesiderato se non si limitano le calorie altrove.

Infine, alcune persone possono reagire gravemente al cocco. Tuttavia, le allergie al cocco sono rare e non sempre associate ad altre allergie alle noci.

Le noci di cocco sono ad alto contenuto di grassi saturi, un grasso controverso che può essere dannoso se consumato in quantità elevate. Inoltre, la polpa di cocco racchiude un bel po ‘di calorie e alcune persone potrebbero esserne allergiche.

Come usare la polpa di cocco

La polpa di cocco può essere acquistata in molte forme, comprese quelle congelate, triturate o essiccate.

In certi posti, puoi persino acquistare noci di cocco intere. Dovrai perforare le sue zone morbide – o occhi – con un martello e un chiodo, quindi scolare il latte, dopo di che puoi rompere il guscio. Togliere la carne con un cucchiaio se è morbida o un coltello se è soda.

Alcuni modi per utilizzare la polpa di cocco includono:

  • shredding per aggiungere alla macedonia, verdure miste, yogurt o fiocchi d’avena
  • mescolandolo in frullati, salse e salse
  • combinandolo con pangrattato per rivestire carne, pesce, pollame o tofu prima della cottura
  • asciugandolo per aggiungere al mix di tracce fatte in casa
  • mescolando pezzi freschi di cocco in agitatori, stufati o cereali cotti

Scegliere i prodotti più sani

Molti prodotti di cocco essiccati e preconfezionati sono fortemente addolciti, il che aumenta significativamente il contenuto di zucchero.

Una tazza (80 grammi) di cocco fresco non zuccherato contiene solo 5 grammi di zucchero, mentre 1 tazza (93 grammi) di cocco zuccherato e sminuzzato contiene ben 34 grammi.

Pertanto, i prodotti non zuccherati o crudi sono più salutari.

Sia la polpa di cocco fresca che quella essiccata possono essere utilizzate in una varietà di piatti, come cereali cotti, frullati e fiocchi d’avena. Cerca prodotti non zuccherati o crudi per ridurre al minimo l’assunzione di zucchero.

La linea di fondo

La polpa di cocco è la polpa bianca di noci di cocco ed è commestibile fresca o essiccata.

Ricco di fibre e MCT, può offrire una serie di benefici, tra cui una migliore salute del cuore, perdita di peso e digestione. Tuttavia, è ricco di calorie e grassi saturi, quindi dovresti mangiarlo con moderazione.

Nel complesso, la polpa di cocco non zuccherata è un’ottima aggiunta ad una dieta equilibrata.