Cerca
Cerca
Modi per sbarazzarsi del dolore al collo dal dormire in modo errato

Modi per sbarazzarsi del dolore al collo dal dormire in modo errato

Svegliarsi con il dolore al collo dal dormire in una posizione strana può essere un problema reale, rendendo per un giorno o una settimana miserabile. Questo articolo spiegherà come eliminare il dolore al collo dal dormire male.

Questo tipo di dolore al collo è spesso fastidioso e talvolta estremamente doloroso. Al fine di eliminare il dolore al collo dal dormire in modo errato, è meglio capire la causa. Fondamentalmente, la tua testa può cadere in una posizione che mette uno stress inutile sui muscoli del collo. Ciò causa il tuo collo a diventare agitato.

Continuate a leggere, mentre copriamo più dettagli sulla causa del dolore al collo da dormire, la migliore posizione di sonno per il dolore al collo, se è meglio dormire senza un cuscino, e modi naturali per prevenire e sbarazzarsi del dolore al collo da dormire male.

Quali sono le cause del dolore al collo durante il sonno?

Quali sono i dolori al collo dopo aver dormito? Il dolore al collo dovuto al sonno sbagliato è la causa più ovvia; tuttavia, come ciò accada necessita di ulteriori spiegazioni. Di seguito sono tre possibili cause del dolore al collo da dormire sbagliato:

1. Dormire allo stomaco

Dormire sullo stomaco solleverà il collo e la testa, il che li colloca entrambi in una posizione innaturale durante la notte e causa uno sforzo al collo. Per evitare di dormire sullo stomaco, investire in un cuscino per il corpo. Tenendolo mentre dormi ti impedirà di girarti sullo stomaco.

2. Dormire con la mano sulla fronte

Una ricerca pubblicata nel Journal of Physical Therapy Science in giugno mostra che il dolore nei muscoli trapezio superiore e scaleno del lato destro del collo era significativamente maggiore quando la mano dominante della persona veniva posta sulla fronte durante il sonno. Questo è il motivo per cui è meglio tenere le mani al tuo fianco.

3. Etichetta errata del cuscino

Il dolore al collo è dovuto al supporto del cuscino o alla sua mancanza? È meglio evitare di usare un cuscino rigido e spesso o di impilare i cuscini. Ciò mantiene il collo flesso durante la notte, e al mattino, c’è rigidità e dolore al collo.

Inoltre, piegherà la posizione della colonna vertebrale e indurrà contemporaneamente il mal di schiena. Dormire in questo modo per lunghi periodi può anche portare a dolori cronici alla schiena e al collo. Se i tuoi cuscini sono troppo voluminosi o rigidi, potrebbe essere il momento di ottenere un nuovo set di cuscini.

La migliore posizione per dormire per il dolore al collo

Se hai passato l’intera giornata con muscoli rigidi e doloranti, probabilmente vorresti sapere come dormire correttamente con il dolore al collo nelle ore notturne. Potrebbe essere necessario migliorare la postura mentre si dorme scegliendo una posizione che aiuti a mantenere la colonna vertebrale in allineamento.

Qual è la migliore posizione per dormire specificamente per il dolore al collo? In generale, ci sono due posizioni per dormire che sono più comode sul collo, dormendo sulla schiena o sul fianco. Diamo un’occhiata a come lato migliore dormire e tornare a dormire.

  • Ritorno a dormire: Dietro le traversine è meglio usare un cuscino sottile per sostenere la naturale curva del collo. Potrebbe essere utile usare un piccolo cuscino per il collo o un cuscino specializzato con supporto per il collo incorporato. Puoi anche inserire un piccolo rotolo per il collo nel caso di un cuscino morbido.
  • Side sleeping: Che ne dici del miglior cuscino per il dolore al collo per le traversine laterali? Quelli che dormono sul lato in genere hanno bisogno di un cuscino più spesso per assicurare che la testa e il collo siano posizionati al centro delle spalle. Anche l’altezza e la larghezza delle spalle sono importanti da considerare. Ad esempio, una persona minuta richiederà un cuscino più sottile rispetto a un individuo con spalle larghe.

È meglio dormire senza un cuscino per evitare il dolore al collo?

È meglio dormire senza cuscino per evitare il dolore al collo? Oppure, dormire senza cuscino in realtà porta al dolore al collo? Ci sono alcuni vantaggi di dormire senza un cuscino da considerare, soprattutto per la tua postura.

Dormire senza un cuscino aiuterà effettivamente ad allungare la schiena e ti aiuterà a riposare in una posizione più naturale, possibilmente senza fastidi o dolori. Allo stesso tempo, usare un cuscino troppo morbido metterà a dura prova i muscoli del collo e ridurrà il flusso di sangue alla testa.

Complessivamente, dormire senza o con un cuscino è una scelta personale. Detto questo, ecco alcuni che dormono senza un cuscino benefici che è necessario conoscere:

  • Benefici spinale: Può dormire senza cuscino migliorare la salute della colonna vertebrale? Dormire sulla schiena senza un cuscino può consentire alla colonna vertebrale di riposare naturalmente, mentre un cuscino spesso può spostare la colonna vertebrale.
  • Vantaggi del sonno: Alcuni credono che i cuscini interferiscano con la qualità del sonno, specialmente quando è il cuscino sbagliato. Se ti svegli spesso nel bel mezzo della notte o ti senti infelice quasi tutte le mattine, dormire senza cuscino può garantire un sonno migliore, poiché il corpo non è sollevato dal cuscino.
  • Benefici per il viso: Altri credono che dormire senza cuscino possa potenzialmente ridurre le rughe perché il viso non viene schiacciato contro un cuscino per ore ogni notte. I cuscini raccolgono anche olio, sudore e batteri che possono innescare pori ostruiti e sblocchi.
  • Benefici al collo: Il dolore al collo e alle spalle può anche essere causato dal sonno con un cuscino. Di conseguenza, alcuni credono che il modo migliore per alleviare il dolore al collo sia dormire senza il cuscino.

Come sbarazzarsi del dolore al collo da Sleeping Wrong

Questa sezione contiene suggerimenti su come sbarazzarsi del dolore al collo dal dormire male. Le seguenti terapie e rimedi naturali possono essere efficaci per sbarazzarsi del dolore al collo:

1. Esercitare i muscoli

L’esercizio fisico regolare è importante per migliorare la forza muscolare e ridurre l’infiammazione. Allo stesso tempo, l’inattività può indebolire i muscoli intorno al collo che tengono la testa in posizione. Puoi anche provare esercizi di dolore al collo per il sollievo.

Basta posizionare la mano sinistra sul lato del collo e spingere dolcemente la mano sul collo. Ruota la testa in ogni direzione per cinque a 10 secondi, quindi rilassati per cinque o dieci minuti. Puoi anche approfondire l’allungamento tirando lentamente la testa verso il petto e nella direzione del ginocchio, fino a raggiungere un nuovo punto finale. Ripeti l’esercizio del collo due o tre volte.

2. Doccia o bagno con sali da bagno

L’acqua può fare meraviglie per il tuo dolore al collo dal dormire male. Quando fai la doccia, fai scorrere tiepida o acqua calda sul collo e dirigiti per circa cinque minuti. Ricordati di tenere il collo dritto durante la doccia.

In alternativa, puoi anche immergerti in un bagno caldo con il sale Epsom. Questo può migliorare la circolazione e alleviare la tensione nei muscoli del collo.

3. Applicare calore o freddo

Gli elettrodi riscaldanti possono anche aiutarti a liberarti dal dolore al collo. In pochi minuti, una piastra riscaldante può aiutare a stimolare il flusso di sangue al collo. Si pensa anche che gli impacchi di ghiaccio alleviano il dolore al collo meglio di un impacco caldo quando si applica l’area dolente per un breve periodo di tempo.

L’idroterapia è anche chiamata idroterapia e prevede un massaggio con doccia con acqua tiepida. Massaggi il collo con acqua calda per circa quattro minuti, prima di fare un massaggio con acqua fredda per circa 30 secondi.

4. Agopuntura

L’agopuntura è una terapia di salute olistica che deriva dalla medicina tradizionale cinese, dove i professionisti addestrati stimolano punti specifici sul corpo inserendo aghi sottili sulla pelle.

Una revisione sistematica e una meta-analisi pubblicate nel Journal of Alternative and Complementary Medicine nel 2009 hanno confermato l’efficacia e l’efficacia a breve termine dell’agopuntura nel trattamento del dolore al collo.

5. Massoterapia

Uno studio randomizzato pubblicato nel Clinical Journal of Pain nel 2009 suggerisce che la terapia di massaggio è sicura ed efficace per il trattamento a breve termine del dolore cronico al collo. Puoi anche massaggiare il collo con oli essenziali come la citronella, la lavanda e gli oli dell’albero del tè.

6. Cura chiropratica

I chiropratici possono anche alleviare il dolore al collo naturalmente con aggiustamenti spinali mirati. La ricerca mostra che per ogni centimetro in cui la testa sporge dal suo centro di gravità, il collo ha un peso aggiuntivo di 10 libbre.

Esercizi di riabilitazione spinale e aggiustamenti chiropratici possono aiutarti a sviluppare una postura corretta delle spalle, della testa e del collo, riducendo anche il dolore in queste aree.

7. Dieta anti-infiammatoria

Alti livelli di infiammazione possono anche rendere i muscoli del collo più suscettibili al dolore. Puoi aiutare a controllare l’infiammazione e accelerare la tua capacità di guarire con una dieta anti-infiammatoria di cibi integrali, in particolare verdure a foglia verde, olio di cocco, olio extravergine d’oliva, uova ruspanti, carne nutrita con erba, pesce selvatico e alimenti probiotici come crauti e kimchi.

Una dieta anti-infiammatoria limiterà anche le carni lavorate, gli snack confezionati, l’alcol, i cereali raffinati e le colture convenzionali spruzzate chimicamente.

Come impedire al dolore al collo di dormire in modo errato

Vuoi sapere come prevenire del tutto il dolore al collo? Esaminiamo come prevenire il dolore al collo dal dormire con alcuni semplici consigli.

1. Chiudi la finestra

Tieni la finestra della camera da letto chiusa di notte. Questo perché l’aria fredda dall’esterno può causare l’irrigidimento dei muscoli del collo.

2. Praticare una seduta migliore

Forse il tuo dolore al collo non deriva dal dormire male. Invece, il tuo dolore al collo potrebbe essere quello di stare storto tutto il giorno al lavoro. Anche lunghi orari d’ufficio su una sedia scomoda e su un tavolo da lavoro scomodo possono causare dolore al collo.

Assicurati di cambiare la postura su base regolare, e fare passeggiate e pause in piedi può anche allungare i muscoli. Fare pause da cinque a dieci minuti ogni ora è una buona idea. In alternativa, una postazione in piedi può anche aiutare a migliorare il dolore al collo.

3. Gestire lo stress

Lo stress eccessivo può causare tensioni intorno alla testa, alle spalle e al collo. Esercizio fisico, meditazione, yoga o un bagno rilassante prima di andare a letto possono aiutare a prevenire il dolore al collo dal sonno.

4. Migliore etichetta del sonno

Come abbiamo detto prima, il modo in cui dormi è importante. Dormire al tuo fianco con un cuscino che è più alto sotto il collo rispetto alla tua testa è un metodo per tenere dritta la colonna vertebrale.

Inoltre, per ridurre lo stress in camera da letto, rimuovere tutti i dispositivi elettronici, inclusi computer e smartphone. Per aiutarti a dormire, diffondi oli essenziali rilassanti prima di andare a letto. Alcuni buoni oli per questo scopo includono olio di camomilla, eucalipto, lavanda e menta piperita.

Il dolore al collo dal sonno è gestibile

Il dolore al collo del sonno può essere il tuo peggior incubo al mattino. Questo può essere causato da dormire sullo stomaco, dormire con la mano posizionata sulla fronte o avere problemi di cuscini come cuscini rigidi o spessi che limitano il livello di comfort durante il sonno.

Fortunatamente, la postura del sonno è importante. Prova a dormire sulla schiena o di lato, oppure dormi senza cuscino. Dormire senza un cuscino è noto per il beneficio del collo, della colonna vertebrale e del viso. Allo stesso tempo, potrebbe anche migliorare la qualità del sonno.

Altri modi per alleviare il dolore al collo includono esercizi al collo, docce o bagni, l’applicazione di caldo o freddo, agopuntura, terapia di massaggio, cura chiropratica e una dieta anti-infiammatoria.