Cerca
Cerca
La verità su Garcinia Cambogia per la perdita di peso

La verità su Garcinia Cambogia per la perdita di peso

Che cosa è la garcinia cambogia?

La Garcinia cambogia è un frutto tropicale noto anche come tamarindo di Malabar o brindleberry. È diventato un popolare integratore per la perdita di peso che ha lo scopo di promuovere la perdita di peso attraverso la soppressione dell’appetito e il blocco della produzione di grassi. Altre affermazioni suggeriscono che potrebbe ridurre i livelli di insulina e infiammazione e migliorare la digestione.

Come molti integratori, tuttavia, queste affermazioni potrebbero essere un po ‘più esagerate della verità.

La specie tropicale Garcinia gummi-gutta (come è anche conosciuta) è originaria dell’Indonesia e si presenta come una piccola zucca o pomodoro, di colore variabile dal verde scuro al giallo pallido. L’estratto usato negli integratori è ottenuto dalla buccia, che è ricca di acido idrossicitrico (HCA). HCA è l’ingrediente che si crede per aiutare nella perdita di peso e gli altri benefici della supplementazione di garcinia cambogia.

Come funziona la Garcinia Cambogia per la perdita di peso?

Le affermazioni sull’effetto di garcinia cambogia sulla perdita di peso sono probabilmente sopravvalutate, ma ciò non significa che non potrebbe avere un leggero impatto sulla perdita di grasso. Gli studi hanno dimostrato che l’HCA può aumentare la combustione dei grassi e ridurre l’appetito, ma l’impatto potrebbe non essere sostanziale o anche moderato.

La ricerca in modelli sia animali che umani ha dimostrato che l’HCA può bloccare un enzima chiamato citrato liasi che lavora per produrre grasso. Può anche aumentare i livelli di serotonina, che può portare a meno fame. Il problema principale, tuttavia, è che i risultati non sono coerenti.

Mentre alcuni studi hanno dimostrato che l’estratto è efficace per la perdita di peso, altri non hanno mostrato alcun effetto.

Una revisione di più studi indica che le persone che assumono la garcinia cambogia per 2-12 settimane hanno perso circa 2,2 libbre in più rispetto a quelle che assumono un placebo. Ma la realtà è che l’importo è piuttosto insignificante.

È anche importante tenere presente che altri studi non hanno rilevato differenze di perdita di peso per le persone che integrano rispetto a quelle su un placebo.

Riduzione dell’appetito

Gli studi hanno dimostrato che l’integrazione con garcinia cambogia può far sentire le persone sane, limitando così la probabilità di eccesso di cibo. Il minor numero di calorie consumate da una persona, maggiori sono le probabilità di perdere peso. Questo effetto potrebbe avere qualcosa a che fare con la capacità di HCA di aumentare la serotonina, una sostanza chimica del cervello che è anche un noto soppressore dell’appetito.

Eppure i risultati non sono scolpiti nella pietra. Gli studi hanno avuto risultati misti, con alcuni osservando alcun cambiamento negli appetiti delle persone che assumono garcinia cambogia rispetto a quelli che assumono placebo.

Alterazione del metabolismo dei grassi

Studi sull’uomo hanno indicato che ci possono essere benefici per il metabolismo dei grassi prendendo la garcinia cambogia. Può ridurre la produzione di nuovi acidi grassi e grassi nel sangue.

C’è anche un singolo studio che mostra che l’estratto può portare a perdita di grasso mirata nella pancia quando assunto da individui in sovrappeso. Come accennato, potrebbe avere un’influenza sull’enzima citrato-lyase. Inibendo questo enzima, il corpo non può produrre o immagazzinare il grasso facilmente.

Altri benefici presunti di Garcinia Cambogia

Altri risultati hanno mostrato ulteriori benefici per integrare con garcinia cambogia, anche se alcuni sono stati osservati solo in animali e in laboratorio. Ma uno studio umano ha rilevato benefici per il colesterolo e i trigliceridi.

I partecipanti che hanno ricevuto 2.800 milligrammi al giorno per otto settimane hanno mostrato i seguenti benefici:

  • Il colesterolo totale è sceso di oltre il 6%.
  • Il colesterolo LDL “cattivo” è diminuito di oltre il 12%.
  • Il colesterolo HDL “buono” è salito di quasi l’11%.
  • I trigliceridi sono diminuiti di circa l’8,5%.
  • Il 125% – 258% in più di metaboliti sono stati escreti attraverso l’urina.

I benefici possono riguardare gli effetti di garcinia sul citrato liasi. Tuttavia, questi risultati non sono stati replicati. Altri studi non hanno mostrato benefici simili e non è raccomandato che le persone con malattie cardiache o colesterolo alto prendano garcinia cambogia come forma di trattamento.

Gli studi che indicano benefici per glicemia e diabete esistono in modelli animali o in provetta. Le osservazioni hanno incluso potenziali benefici per il controllo dello zucchero nel sangue, aumento della sensibilità all’insulina e abbassamento dei livelli di insulina; tuttavia, non si può dire se questi risultati si tradurranno in studi sull’uomo.

Pertanto, non è consigliabile utilizzare garcinia cambogia come una forma di trattamento per il diabete.

Garcinia Cambogia Effetti collaterali e precauzioni

Quindi, è garcinia cambogia sicuro? Sembra essere, a condizione che non lo prendi per lunghi periodi. Le dosi fino a 2.800 mg per 12 settimane non hanno mostrato problemi, ma potrebbero non essere esenti da rischi.

A questo punto, gli integratori alimentari non sono ancora regolamentati dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti, quindi non ottieni sempre ciò che pensi di essere. I livelli di HCA possono differire tra i marchi, mentre alcune aziende possono utilizzare prodotti inferiori o riempitivi a basso costo. Fare qualche ricerca per trovare una società rispettabile prima di acquistare un supplemento.

Anche se l’uso è generalmente sicuro, ciò non significa che l’integrazione con garcinia cambogia sarà d’accordo con tutti. Ci sono rapporti che alcuni hanno avuto problemi digestivi, mal di testa o eruzioni cutanee.

Inoltre, ci sono stati casi di persone che hanno avuto effetti collaterali quando la garcinia cambogia è stata assunta con i farmaci esistenti per il diabete e il colesterolo alto, tra gli altri. È stato trovato che almeno un individuo aveva tossicità da serotonina quando lo assumevano insieme agli antidepressivi. Quindi, se stai prendendo dei farmaci, assicurati di parlare con il tuo medico prima di completare.

Dosaggi raccomandati

A causa della mancanza di ricerche e risultati coerenti di qualsiasi beneficio per la garcinia cambogia, è difficile stabilire una dose raccomandata standard. Come tale, potrebbe essere meglio andare con le indicazioni sulla bottiglia.

Esistono numerose varietà supplementari e alcuni esperti riferiscono che la scelta di un marchio con HCA del 50% -60% è la migliore. Le istruzioni di dosaggio suggeriscono in genere 500 mg tre volte al giorno, da assumere approssimativamente da 30 a 60 minuti prima di un pasto.

Dovresti assumere Garcinia Cambogia per perdere peso?

Perché ci sono così poche prove a sostegno del suo effetto sulla perdita di peso, la garcinia cambogia non dovrebbe essere un componente centrale nei vostri sforzi per diventare più magri. L’impatto può essere alquanto trascurabile e impallidirebbe rispetto a quello di una dieta più sana e di una maggiore attività.

Detto questo, se non stai assumendo farmaci per altre condizioni di salute, è improbabile che causi danni; solo essere consapevoli del fatto che garcinia cambogia sembra avere molto più sfrigolatura di bistecca.