Cerca
Cerca
I vantaggi delle foglie di menta – Plus Fatti nutrizionali e ricette

I vantaggi delle foglie di menta – Plus Fatti nutrizionali e ricette

Un sapore fresco e rinfrescante è uno dei benefici di menta più pronunciati, ma certamente non è l’unico. Oltre ad aiutare a rinfrescare l’alito e raffreddare la bocca, altri benefici di foglie di menta potrebbero includere:

  • Trattamento allergico
  • Sintomo sollievo dal comune raffreddore
  • Aiuta con gas, gonfiore e indigestione
  • Sollievo dal dolore
  • Crescita dei capelli
  • Pelle e salute orale

La menta, nota anche come mentha, è un gruppo di circa 20 specie vegetali che include menta piperita e menta verde. Questa erba comune ha una capacità antiossidante molto elevata, potenzialmente più elevata di molti altri alimenti, che può essere utilizzata in varie forme per aiutarvi con un certo numero di pressanti condizioni di salute.

Diamo un’occhiata a come i benefici delle foglie di menta e dell’olio di menta possono offrire un trattamento naturale per alcuni dei problemi che potresti riscontrare. Vedremo anche come è possibile ottenere più menta nella vostra dieta con una ricetta speciale foglia di menta.

Benefici delle foglie di menta

I benefici per la salute delle foglie di menta sono di ampia portata. Gli oli salutari presenti nelle foglie di menta sono utilizzati in prodotti di uso quotidiano come dentifricio, gomme, caramelle, prodotti di bellezza e altro ancora. Le foglie stesse possono offrire benefici in forma fresca o essiccata e possono essere utilizzate nei tè, sul cibo o anche come sfregamento d’attualità.

1. Allergie

Le piante di menta sono ricche di antiossidanti e composti anti-infiammatori che possono aiutare a domare i sintomi allergici. Alcuni di questi preziosi nutrienti includono la vitamina C, il beta-carotene, l’alcool perillyl e l’acido rosmarinico (RA). L’acido rosmarinico può essere il composto chiave nel dare alla menta la sua efficacia nel trattare i sintomi delle allergie stagionali.

Uno studio, in particolare, ha rilevato che le persone che hanno integrato con acido rosmarinico per 21 giorni hanno sperimentato una significativa riduzione dei sintomi di allergia stagionale. Ai pazienti è stata assegnata una dose da 200 milligrammi (mg), una dose da 50 mg o un placebo da assumere giornalmente per 21 giorni. Durante questo periodo, è stato loro chiesto di registrare i loro sintomi mentre i test di laboratorio hanno misurato le cellule che causano sintomi, le citochine (marcatori di infiammazione) e i fluidi nasali.

Durante lo studio, le persone che assumevano gli integratori avevano meno evidenza di infiammazione e fluidi nasali e avevano meno sintomi rispetto a quelli del placebo.

Se si soffre di allergie stagionali, la menta può aiutare. Tuttavia, va notato che potrebbe essere più utile assumere integratori RA per raggiungere le dosi richieste piuttosto che includere la menta alimentare.

2. Freddo comune

Uno dei benefici più comuni delle foglie di menta è la sua capacità decongestionante. Forse hai notato che respiri un po ‘più facilmente quando mastichi un pezzo di menta o di menta piperita, succhi una caramella alla menta o bevi tè alla menta.

Questo risultato è il risultato del mentolo, un decongestionante aromatico naturale che può rompere muco e muco. Quando hai il raffreddore, il mentolo facilita l’espulsione di queste sostanze irritanti dalle vie respiratorie aggiungendo sollievo al mal di gola.

Gli studi hanno dimostrato che i benefici decongestionanti del mentolo possono durare fino a 60 minuti dopo l’inalazione. Questo può essere fatto usando una pentola neti o sorseggiando un tè caldo (il calore aiuta anche a sciogliere catarro e muco).

L’efficacia di inalare gli aromatici dipende dalla concentrazione, quindi le miscele concentrate più alte avranno più di un effetto. Le pentole Neti, i diffusori di olio o i tè alla menta forti possono offrire sollievo per i periodi più lunghi.

3. Indigestione e gas

Quando si tratta di trattare l’indigestione, i mal di stomaco e il gas, si è a lungo creduto che la menta offra aiuto. E anche se potrebbe funzionare per te, c’è anche la possibilità che non funzioni.

Gli studi sull’efficacia della menta per trattare una varietà di problemi allo stomaco sono ancora, a questo punto, inconcludenti. Ma questo non significa che non si debbano trascurare i benefici per la salute delle foglie di menta o dell’olio in quest’area.

Una recensione ha trovato che la menta piperita può essere leggermente efficace nel trattamento dei sintomi della sindrome dell’intestino irritabile (IBS) quando viene utilizzata dopo il trattamento con IBS. Ha osservato che il 65% dei pazienti che sono stati trattati con capsule di olio di menta piperita due volte al giorno ha mostrato una riduzione dei sintomi rispetto a quelli trattati con un placebo.

Se hai l’IBS o altri problemi di stomaco meno gravi, puoi provare l’olio di menta piperita per vedere se ha qualche beneficio. Se lo fa, usa di conseguenza.

4. Esercizio fisico

Se sei un atleta alla ricerca di un vantaggio, ci può essere qualche beneficio per l’olio di menta piperita.

La ricerca sui giovani atleti di sesso maschile ha dimostrato che l’assunzione di olio di menta piperita prima dell’attività fisica aiuta a ridurre il lattato nel sangue per consentire prestazioni più lunghe, una maggiore ventilazione nel cervello e nel corpo e una minore pressione sanguigna.

Non è chiaro se questi benefici si tradurranno comunque nella popolazione generale. Pertanto, l’olio di menta piperita per migliorare la circolazione e la pressione sanguigna non può essere raccomandato a tutti. Ma se sei un atleta di alto livello, può aiutarti a ottenere di più dalla tua formazione e dalla tua competizione.

5. Crescita dei capelli

La menta può anche offrire alcuni benefici per la salute che si estendono all’estetica, in particolare per la crescita dei capelli.

La ricerca ha dimostrato che l’olio di menta piperita, se applicato come un unguento d’attualità, potrebbe allungare i follicoli piliferi, e forse in tal modo essere un agente efficace per far crescere i capelli più lunghi a tassi più rapidi.

Lo studio citato ha visto risultati notevoli in appena quattro settimane. I benefici della menta per la crescita dei capelli sono probabilmente legati alla reazione del mentolo e di vari recettori cutanei che consentono una facile penetrazione.

6. Sollievo dal dolore

Se soffri di dolore al gomito o al ginocchio, l’olio di menta piperita può dare sollievo quando applicato sulla zona interessata. Può anche essere efficace per prevenire il dolore se applicato ad una zona in anticipo – per esempio, prima di giocare a squash o tennis, o seduto al computer per digitare – per aumentare la soglia del dolore. L’olio di menta piperita può intorpidire leggermente l’area per alleviare o ritardare l’inizio del dolore.

Va notato che non curerà la fonte del dolore. Tuttavia, aiuterà ad alleviare il sintomo.

Fatti nutrizionali di foglie di menta

I benefici delle foglie di menta vanno ben al di là di questi usi specifici e sono uno strumento molto utile come parte di una dieta sana. Sono un’erba nutriente che può aiutare a mantenere il corpo sano e funzionante in modo ottimale, il che è davvero il più grande beneficio.

Quando si ricevono quantità adeguate di nutrienti giusti ogni giorno, è molto meno probabile che si verifichi un numero qualsiasi di problemi di salute.

Il grafico sottostante mostra le vitamine e i nutrienti in una porzione di 100 grammi (g) di menta fresca.

nutriente% Valore giornaliero
Calorie totali (70)3%
folato28%
Riboflavina20%
Fibra quotidiana20%
Vitamina A141%
Vitamina C53%
Calcio24%
Rame36%
Ferro63%
Manganese51%

Incorporare la menta nella tua dieta

Il modo più comune di aggiungere menta alla tua dieta è con tè e cocktail, ma può anche essere usato come condimento saporito o contorno per quasi tutti i piatti. Le ricette delle foglie di menta sono abbondanti e aggiungerle all’agnello, alle zuppe e alle insalate di verdure sono tutte opzioni gustose. Sono anche alternative salutari alle miscele a base di sale e zucchero.

La menta può anche essere facilmente sminuzzata per aggiungere qualche ulteriore distinzione alla salsa, o sparsi su fette di ananas per uno spuntino veloce e rinfrescante. Ecco una ricetta di foglie di menta che puoi usare per incorporare più menta nella tua dieta:

BBQ Agnello con salsa di yogurt e menta Ricetta

(La ricetta è per un cosciotto d’agnello senz’ossa da 3,5 a 4 libbre)

marinata

  • 5 tazze di yogurt bianco
  • ½ cipolla gialla media, tritata grossolanamente
  • 2-3 spicchi d’aglio schiacciati e tritati
  • 1 cucchiaio di semi di cumino, tostato e macinato
  • 1 cucchiaio di semi di coriandolo, tostato e macinato
  • ¼ cucchiaino di sale

Salsa di Menta allo Yogurt

  • 1 tazza di yogurt bianco
  • 1 tazza di cetriolo a dadini
  • ¼ tazza di menta, tritata
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 spicchio d’aglio, schiacciato
  • ¼ cucchiaino di sale
  • Semi di melograno per guarnire (opzionale)

Indicazioni

Unisci gli ingredienti di agnello e marinata in un sacchetto “Ziploc”. Chiudi e agita fino a quando l’agnello non è completamente coperto. Marinare per almeno quattro ore o durante la notte se necessario.

Preriscaldare il barbecue all’altezza.

Mettere l’agnello sul barbecue in una padella antiaderente o direttamente su una griglia ben oliata e cuocere per 20 minuti, girando dopo le 10.

Quindi, abbassare la griglia a fuoco medio e lasciar cuocere fino a circa 45-50 minuti. È fatto quando un termometro di carne mostra 140 ° F nella parte più spessa.

Togliere dal barbecue e lasciare riposare per 15 a 20 minuti.

Scolpire e servire con salsa allo yogurt e menta.

I benefici benefici delle foglie di menta possono variare dall’allergia e dal comune sollievo dal freddo al trattamento dei sintomi dell’IBS. La ricerca mostra che il popolare rimedio contro l’alito cattivo e guarnizioni contiene potenti sostanze nutritive e composti chimici che potrebbero migliorare la vostra salute generale.

Per ottenere il massimo da questi benefici, le foglie delle piante versatili possono essere aggiunte ai tuoi cibi e bevande preferiti per un miglioramento del sapore a basso contenuto di sodio e senza zucchero.