Cerca
Cerca
È sicuro andare a fare jogging durante la gravidanza?

È sicuro andare a fare jogging durante la gravidanza?

Le mamme in attesa, che hanno iniziato regolarmente la gravidanza prima della gravidanza, possono continuare a farlo per tutta la durata della loro gravidanza per tutto il tempo che è a loro agio. Così facendo puoi aiutarti ad avere meno peso, avere bambini di peso sano e sperimentare un travaglio più breve. Può anche aiutarti a tornare in forma più velocemente, dopo il parto.

Non appena scoprite che vi aspettate, potete iniziare a chiedervi quali attività sono sicure per voi e per il vostro bambino. Una delle preoccupazioni più comuni ha a che fare con l’esercizio fisico. Molte mamme in attesa si chiedono se è sicuro per loro di esercitare durante la gravidanza e se così facendo farà del male al bambino in qualsiasi modo. I corridori ed i joggers, in particolare, possono preoccuparsi se è sicuro continuare queste forme di esercitazione anche mentre incinte poiché queste non sono attività a basso impatto. Così scopriamo di più sul ruolo dell’esercizio fisico in gravidanza ed esploriamo se è sicuro per voi di andare a fare jogging.

Livelli moderati di esercizio sono sicuri durante la gravidanza

In generale, i livelli moderati di esercizio fisico e di attività fisica sono sicuri – e raccomandati – durante la gravidanza. Infatti, secondo l’American Pregnancy Association, l’esercizio fisico che promuove la forma fisica e il benessere generale può aiutare ad alleviare alcuni dei disagi comuni associati alla gravidanza e anche preparare il corpo al travaglio e al parto.

Se hai lavorato regolarmente prima di rimanere incinta, il tuo OB / GIN potrebbe consigliarti di rimanere attivo anche durante la gravidanza, purché non ci siano condizioni di salute che limitano l’attività o l’esercizio fisico.

È importante notare, però, che la tua gravidanza non è sicuramente il momento di esercitare con l’obiettivo di perdere peso. Detto questo, quantità ottimali di esercizio ti aiuteranno a perdere il peso del bambino più rapidamente dopo la consegna.

Circa 30 minuti di attività ogni giorno possono

  • ridurre il mal di schiena, gonfiore, costipazione
  • aumentare i livelli di energia e vigilanza
  • migliora il tuo umore, il benessere psicologico, la resistenza, la postura, il tono muscolare e la circolazione sanguigna
  • ti permettono di dormire meglio

Fitness precedente determina la sicurezza del jogging durante la gravidanza

Se tu fossi un jogger prima della gravidanza

Il jogging è generalmente considerato un’attività a impatto moderato, a differenza del camminare, che è considerato a basso impatto. Per questo motivo, molte mamme incinte esitano a fare jogging per paura di disagio, dolore al ginocchio o ferire il bambino. Tuttavia, i medici concordano ampiamente sul fatto che se si corre o si fa jogging regolarmente prima della gravidanza, continuare a farlo durante la gravidanza è una buona cosa.

  • Fare jogging durante la gravidanza aiuta con una migliore gestione del peso e ti rende più probabile avere un bambino più snello e sperimentare un travaglio più breve.
  • Esercitare e rimanere generalmente attivi può anche aiutare a sollevare il morale durante la gravidanza e il post-parto.
  • Dopo il parto, esercizi come camminare a passo sostenuto o fare jogging (in combinazione con una dieta nutriente) possono aiutare a liberare quei chili di gravidanza in modo sano.

Se non hai fatto jogging prima della gravidanza

Se hai poco o nessun esercizio prima di rimanere incinta, camminare invece di fare jogging potrebbe essere una scommessa migliore e più sicura per te perché il tuo corpo non è stato condizionato per l’impatto del jogging. Iniziare un esercizio a impatto moderato come fare jogging o fare attività fisica quando il tuo corpo non è abituato a farlo può farti sentire stressato, affaticato e persino causare lesioni. Gli esperti concordano sul fatto che la gravidanza non è il momento di iniziare per la prima volta esercizi con intensità alta o moderata.

Come fare jogging durante la gravidanza

  • Passo 1: Ottieni il tutto chiaro dal tuo OB / GYN per assicurarti che sia sicuro andare a fare jogging.
  • Passo 2: Indossare abiti comodi e un reggiseno sportivo di supporto extra.
  • Passaggio 3: Scegli un paio di sneakers studiate appositamente per correre e fare jogging. Caratteristiche da cercare includono una suola in gomma con grande trazione, supporto leggero, buona chiusura e un’ammortizzazione extra.
  • Passaggio 4: Assicurati di riscaldarti e allungare per circa 5-10 minuti prima di iniziare a fare jogging. Quindi mira a fare jogging per circa 30 minuti – di nuovo, assumendo che tu fossi abituato a fare jogging regolarmente prima della gravidanza. Se questo significa accorciare la tua solita rotta o sceglierne una più facile, va bene. Tieni a mente che le articolazioni si allentano durante la gravidanza e che stai portando un peso extra rispetto al solito, quindi è sempre consigliabile una routine di jogging meno intensa. Con l’avanzare della gravidanza, ascolta il tuo corpo e fai jogging solo se ti senti a tuo agio, anche se ciò significa solo 10-15 minuti.
  • Passaggio 5: La distribuzione del peso corporeo cambia durante la gravidanza, quindi è ancora più importante mantenere una buona postura mentre si fa jogging. Ciò significa mantenere la schiena e le spalle rilassate, piegando le braccia ai gomiti e non serrando i pugni.
  • Passaggio 6: È fondamentale concentrarsi sulla respirazione per godere appieno dei benefici del jogging. Respirare attraverso la bocca e dal profondo del diaframma per aumentare la resistenza e rafforzare il core.
  • Step 7: Raffreddare correttamente. Se il tempo totale di jog è di circa 30 minuti, assicurati di rinfrescarti negli ultimi 5 minuti. Rallenta il tuo ritmo fino a che non inizi a camminare vivacemente e gradualmente rallenti ancora di più fino a quando non stai praticamente tornando a casa nell’ultimo minuto o giù di lì. Ciò consente al tuo battito cardiaco di rallentare gradualmente e condiziona meglio i tuoi muscoli, riducendo così il dolore.

Modifica la tua routine di jogging con ogni trimestre

Fare jogging è sicuro per tutta la gravidanza e sì, anche nel terzo trimestre per le gravidanze normali. Ricorda solo che il tuo corpo sta cambiando costantemente, quindi devi ascoltarlo e mettere a punto il tuo jog ogni volta.

  • Primo trimestre: Il tuo corpo potrebbe non cambiare molto esternamente, ma si sta adattando al bambino a bordo. Una corsa all’aria aperta dovrebbe darti un po ‘di aria fresca e ridurre il malessere mattutino e la stanchezza. Prova a fare jogging quando sei meno stanco e ricorda di rimanere idratato. Stare vicino a casa – urinerai più spesso ora e potrebbe aver bisogno di una pausa bagno.
  • Secondo trimestre: Man mano che il tuo pancione cresce, il tuo centro di gravità si sposterà. Fare jogging su superfici piane per evitare cadute e fare attenzione.
  • Terzo trimestre: Puoi stancarti più facilmente ora. L’attenzione dovrebbe essere su una routine leggera e breve. Fermati nel momento in cui ti senti a disagio.

Jogging While Pregnant: Dos e cosa non fare per tutti i Trimesters

Fare:

  1. Indossa vestiti comodi e indossa le scarpe giuste.
  2. Bevi molta acqua prima, durante e dopo la corsa.
  3. Fai respiri profondi.
  4. Porta il tuo cellulare con te e fa sempre sapere a qualcuno che stai andando a fare jogging.

Non:

  1. Strafare. Dovresti solo esercitare te stesso abbastanza per tenere una conversazione mentre ti muovi senza sembrare senza respiro.
  2. Fare jogging a stomaco vuoto poiché può causare l’abbassamento dei livelli di zucchero. Fai uno spuntino leggero o bevi 15-30 minuti prima della corsa.
  3. Ottenere surriscaldato o disidratato.
  4. Continua a fare jogging se senti nausea, capogiro, mancanza di respiro, o crampi o spotting vaginale / sanguinamento.
  5. Fare jogging a temperature estreme o se è piovoso, ghiacciato o nevoso. Fai la cosa sicura e colpisci invece il tapis roulant.

Il jogging è un ottimo modo per aumentare la resistenza, stare in salute e migliorare l’umore generale e il benessere. Inoltre, il tuo jogging quotidiano di 30 minuti durante la gravidanza è un ottimo modo per avere un po ‘di tempo da solo e un legame con il tuo bambino non ancora nato. Rifletti su questa fase speciale della tua vita, preparati per la vita con il tuo bambino e raccogli i tuoi pensieri prima di tornare a casa!