Cerca
Cerca
Come sbarazzarsi di emorroidi veloce: 12 modi naturali per far andare via le emorroidi

Come sbarazzarsi di emorroidi veloce: 12 modi naturali per far andare via le emorroidi

Le emorroidi, a volte chiamate pali, sono vene gonfie che colpiscono il retto e l’ano ei sintomi più comuni includono prurito, dolore e sanguinamento rettale. È importante imparare a liberarsi rapidamente delle emorroidi. Questo articolo ti insegnerà come far sparire le emorroidi senza l’uso di farmaci da prescrizione o da banco.

L’aumento della pressione sulle vene anali è spesso il risultato di stitichezza e fatica a passare le feci. Circa il 50% al 75% degli americani soffre di emorroidi e quasi un terzo della popolazione ne soffre continuamente.

Le emorroidi possono verificarsi all’interno (retto) o all’esterno (ano) del corpo e sono chiamate emorroidi interne ed esterne. Quando le emorroidi interne si ingrossano, possono parzialmente prolassarsi e diventare masse di tessuto dall’aspetto grumoso chiamate emorroidi prolasso.

Ma quanto durano le emorroidi e quanto sanguinano le emorroidi? Le emorroidi di solito scompaiono entro poche settimane; tuttavia, causeranno allo stesso tempo disagi da lievi a gravi. Per aiutare a tollerarli, daremo un’occhiata al trattamento naturale per le emorroidi.

Come sbarazzarsi di emorroidi veloce

Le emorroidi interne sono solitamente indolori, mentre quelle esterne possono essere piuttosto dolorose. Ad ogni modo, c’è spesso sanguinamento e non dovresti soffrire per questo. Ecco perché è importante imparare come ridurre le emorroidi velocemente a casa.

Ci sono consigli naturali su come sbarazzarsi di pile senza consultare un medico. I seguenti dettagli come sbarazzarsi di emorroidi naturalmente con rimedi casalinghi.

1. Epsom Salt Sitz Bath

Un bagno sitz è un bagno caldo e poco profondo che pulisce lo spazio tra lo scroto, la vulva e il retto. Si tratta di stare seduti nell’acqua calda per 10 minuti, due volte al giorno. È conosciuta come una delle migliori opzioni non invasive per sbarazzarsi rapidamente delle emorroidi, ed è anche utile per altri sintomi come dolore o bruciore, prurito anale o dolore. Provare quanto segue per un bagno salato Epsom:

  • Pulire e risciacquare la vasca.
  • Riempi la vasca con tre o quattro pollici di acqua calda e aggiungi due cucchiai di sale Epsom. Mescolare delicatamente la vasca.
  • Entra nel bagno e immergiti nella regione anale per 20 o 30 minuti. Fatelo due o tre volte al giorno per curare rapidamente le emorroidi.

2. Witch Hazel

Amamelide (Hamamelis virginiana) è un antinfiammatorio naturale con proprietà antiossidanti e astringenti che è utile per ridurre i sintomi delle emorroidi come prurito, infiammazione e dolore. Amamelide topico liquido può essere acquistato e applicato alle tue emorroidi.

3. Olio di cocco

L’olio di cocco ha proprietà anti-infiammatorie e antibatteriche che possono appianare i problemi digestivi. Molte persone giurano sull’olio di cocco per le emorroidi e la stitichezza. Prendi un cucchiaio di olio di cocco al mattino o alla sera su base regolare per prevenire il verificarsi di emorroidi.

4. Aloe Vera

Le proprietà antinfiammatorie di aloe vera (Aloe barbadensis) aiutano a lenire l’infiammazione associata alle emorroidi. Di conseguenza, l’aloe vera potrebbe anche alleviare la stitichezza dovuta alle emorroidi. Detto questo, si dovrebbe usare solo gel di aloe vera puro per le emorroidi, dal momento che alcune persone sono allergiche al lattice appena sotto la pelle delle foglie di aloe.

5. Compressa fredda

Un impacco freddo è un altro trucco per liberarsi rapidamente delle emorroidi. Per questo metodo, è sufficiente applicare un impacco freddo o impacco di ghiaccio all’ano per alleviare il gonfiore per 15 minuti ogni volta.

Questo può essere un trattamento molto efficace per emorroidi grandi e dolorose. Le compresse fredde aiutano a ridurre le emorroidi e alleviare il prurito e il dolore. Dopo che il gonfiore si è ridotto, le feci sono più facili da superare. Ricorda, però, di non applicare mai nulla congelato direttamente sulla pelle. È sempre meglio avvolgere il ghiaccio all’interno di un tovagliolo di carta o di un panno.

6. Dieta ricca di fibre

È importante evitare la stitichezza e le feci dure per liberarsi delle emorroidi. Questo può essere fatto mangiando una dieta ricca di fibre che include verdure a foglia verde, avocado, bacche, cavoletti di Bruxelles, broccoli, asparagi, lenticchie, noci, semi di chia e semi di lino. Gli studi dimostrano che le diete ad alto contenuto di fibre possono ridurre i sintomi di emorroidi come il sanguinamento di circa il 50%.

7. Ippocastano

Ippocastano (Aesculus hippocastanum) è un comune rimedio a base di erbe usato per trattare il gonfiore e regolare il flusso sanguigno. La ricerca pubblicata sulla rivista Alternative Medicine Review nel 2001 ha scoperto che l’ippocastano può migliorare la microcircolazione, il tono vascolare e il flusso capillare. Tutti questi fattori sono utili per sbarazzarsi di emorroidi e alleviare la stitichezza. (1)

8. Macellaio

È noto che la scopa da macello (Ruscus aculeatus) riduce l’infiammazione e il gonfiore associati alle emorroidi. Uno studio pubblicato sulla rivista tedesca Arzneimittel-Forschung nel 2002 ha scoperto che la scopa da macellaio era efficace per i pazienti affetti da insufficienza venosa cronica, una condizione in cui il sangue si accumula perché il flusso di sangue attraverso le vene è inadeguato (2).

9. Bevi molta acqua

La disidratazione è un potenziale problema associato alla costipazione, poiché i fluidi o l’acqua sono necessari per far viaggiare le fibre senza problemi attraverso il sistema digestivo. Quando non si ha abbastanza acqua, i movimenti intestinali diventano difficili e difficili da superare e questo aumenterà le emorroidi e aumenterà la pressione pelvica.

Uno studio pubblicato sull’European Journal of Clinical Nutrition nel 2003 ha indicato che la perdita di liquidi e la restrizione dei liquidi possono aumentare la stitichezza, il che peggiora i sintomi delle emorroidi. Quando si considera come far andare via le emorroidi velocemente, si consiglia di bere almeno un bicchiere d’acqua durante ogni pasto o spuntino al giorno. (3)

10. Oli essenziali

Gli oli essenziali possono anche fornire sollievo dalle emorroidi, in particolare olio essenziale di cipresso e olio essenziale di elicriso. L’olio essenziale di elicriso aiuta a stimolare la secrezione dei succhi gastrici necessari per la disgregazione del cibo e previene problemi digestivi come le emorroidi e la stitichezza. Le proprietà astringenti ed emostatiche del cipresso sono essenziali per alleviare la stitichezza e fermare il flusso sanguigno in eccesso.

Strofina qualche goccia di elicriso o di olio essenziale di cipresso su un batuffolo di cotone e applica all’addome per alleviare le emorroidi.

11. Alimenti fermentati

Gli alimenti fermentati possono aiutare a fornire al sistema digestivo batteri sani, o probiotici, che sono essenziali per la corretta eliminazione e il trattamento delle emorroidi e della costipazione in modo naturale. La ricerca mostra che gli alimenti fermentati migliorano la salute intestinale, favoriscono la digestione e migliorano la biodisponibilità dei nutrienti. Alcuni degli alimenti fermentati più comuni includono kefir, kimchi, crauti, miso, kombucha e formaggio crudo.

12. Buccia di psillio

La buccia di psyllium è un buon integratore di fibre che si trova sotto forma di polvere. La ricerca mostra che la buccia di psyllium può ridurre la frequenza di sanguinamento quando si utilizza il bagno e allo stesso tempo aiuta a evitare sforzi e stitichezza. Si raccomanda inoltre di bere molta acqua quando si usa la buccia di psillio.

Praticare migliori abitudini di toletta per sbarazzarsi di emorroidi

Ci sono altri passaggi su come far andare via le emorroidi velocemente. Puoi curare e prevenire le emorroidi seguendo una manciata di semplici e migliori abitudini igieniche. Tienilo presente la prossima volta che ti siedi sulla porcellana.

Evita di sforzarti e vai quando devi

Tendendo durante un movimento intestinale non è mai una buona cosa, e può essere doloroso e persino peggiorare le emorroidi. Quando hai bisogno di andare “numero due”, non ritardarlo. L’attesa può far risalire le feci, renderla più dura e portare ad una maggiore pressione sulle vene indebolite.

È sempre meglio andare in bagno in uno stato rilassato. In generale, si consiglia di impostare un tempo per i movimenti intestinali quotidiani per aiutare a stabilire una routine regolare. Per esempio, andare al mattino presto o dopo la colazione è un buon momento per iniziare una normale abitudine intestinale.

Evitare di sedersi prolungato sul water

Hai mai passato ore sul water a leggere o giocare ai videogiochi sul tuo telefono? Stare seduti per un periodo di tempo prolungato, specialmente in bagno, può portare a maggiori sforzi e peggioramenti o causare le tue emorroidi.

Prevenire la stitichezza

La stitichezza ti costringerà a fatica mentre vai in bagno. Ciò aumenta il dolore e l’infiammazione associati alle emorroidi. Per evitare la stitichezza, assicurati di mangiare una dieta ricca di fibre e di bere molti liquidi per ammorbidire le feci. A sua volta, questo aiuterà a curare e prevenire le emorroidi.

Pulisci accuratamente

La pulizia della zona anale dopo i movimenti intestinali è molto importante, poiché la materia fecale lasciata può irritare la pelle e aggravare le emorroidi. Tuttavia, non detergere grossolanamente o con saponi che contengano alcol, profumi o sostanze chimiche aggressive. Salviettine umidificate lenitive, carta igienica umida o un panno per il lavaggio sono tutte opzioni per la pulizia della regione anale.

Limitare cibi piccanti e alcol

Prima di andare in bagno, è importante limitare il consumo di alcol e cibi piccanti. Il cibo piccante può intensificare i sintomi di emorroidi, mentre l’alcol è disidratante e può peggiorare i sintomi di emorroidi.

Rimani attivo

Rimanere attivi e in esercizio può aiutare a ridurre la pressione sulle vene. Questo può anche aiutare a perdere peso in eccesso che può contribuire alle emorroidi.

Puoi sbarazzarti delle emorroidi in modo rapido e naturale

Come dettagliato in questo articolo, è importante sapere come liberarsi delle emorroidi velocemente.

Alcuni dei migliori metodi naturali includono un bagno con sali di Epsom, impacco freddo, aloe vera, amamelide, olio di cocco, ippocastano, ginestra, guscio di psyllium e oli essenziali come cipresso ed elicriso. È anche utile bere molta acqua e mangiare una dieta ricca di fibre e cibi fermentati come kefir, crauti o kimchi.

Inoltre, ricordati di fare pratica con una routine igienica migliore, evitando lo sforzo, la prolungata seduta sul water e la stitichezza, ma anche la pulizia completa. Dopo tutto, i movimenti intestinali dovrebbero essere lisci e senza sforzo.