Cerca
Cerca
Come sbarazzarsi di eczema numerico (dermatite nummulare): cause, sintomi, trattamento e rimedi

Come sbarazzarsi di eczema numerico (dermatite nummulare): cause, sintomi, trattamento e rimedi

Cos’è l’eczema nummulare (dermatite) o l’eczema discoide?

L’eczema nummulare, noto anche come eczema discoidale o dermatite nummulare, è una condizione cronica della pelle caratterizzata da eruzioni cutanee a forma di moneta. Il termine “nummulare” deriva dalla parola latina “monete” e può essere un problema molto irritante da provare. Anche se l’uso di rimedi casalinghi non è necessariamente come eliminare l’eczema nummulare, ci possono essere alcuni metodi naturali che si possono provare per prevenire le fiammate e alleviare i sintomi.

Alcuni dei sintomi di eczema nummulare includono prurito, secchezza, più punti rossi, liquido trasudante e cerotti circolari che a volte assomigliano a tigna.

Perché è una condizione cronica, una volta che ce l’hai, non se ne va mai veramente. Detto questo, ci sono momenti in cui è dormiente e le volte in cui divampa. Pertanto, tenerlo sotto controllo e ridurre al minimo i focolai può essere la chiave per tenere a bada il dolore e il disagio dell’eczema nummulare.

Cause di eczema nummulare

A questo punto, non ci sono cause distinte di eczema nummulare. Tuttavia, la condizione sembra colpire più uomini rispetto alle donne e tende a provocare persone con pelle particolarmente secca.

Avere la pelle secca significa in genere che la pelle non agisce da barriera efficace alle sostanze (batteri, acqua, sapone, ecc.) Con cui viene a contatto, provocando irritazione e infiammazione.

Oltre alla pelle secca e alla pelle sensibile, sembra esserci anche una correlazione tra l’eczema nummulare e condizioni infiammatorie come asma, allergie o dermatite atopica, che è una condizione della pelle che causa prurito o eruzioni cutanee.

Anche se non soffri delle condizioni di cui sopra, non significa necessariamente che sei in chiaro. Se c’è una storia familiare, è possibile che tu possa provare i sintomi dell’eczema nummulare ad un certo punto.

Altri fattori che potrebbero contribuire a riacutizzazioni e la comparsa di eritemi di eczema nummulare includono:

  • Cambiamenti di temperatura
  • Stress
  • Pelle secca
  • Reazioni allergiche a sostanze irritanti ambientali (saponi, cani, ecc.)
  • allergie
  • Asma
  • Cattivo flusso di sangue / gonfiore
  • Lesioni della pelle come una puntura di insetto, abrasione o ustione
  • Infezione batterica della pelle

Poiché irritanti della pelle come sapone e cosmetici possono portare a sintomi, è importante leggere l’elenco degli ingredienti e determinare se c’è qualche sostanza con cui hai un problema. Sperimenta con marche e ingredienti diversi per vedere se fa la differenza: ci sono buone probabilità che lo facciano.

Poiché l’eczema nummulare sembra strettamente correlato ad altre condizioni infiammatorie croniche, l’uso delle stesse tecniche preventive per prevenire le fiammate per queste condizioni può funzionare. Ciò potrebbe includere una dieta che si concentra sulla minimizzazione dell’infiammazione, prendendo antistaminici quando necessario e cercando di influenzare i fattori interni piuttosto che quelli esterni o ambientali.

Sintomi di eczema o dermatite nummulare

Ci sono una varietà di sintomi di eczema discoidale (eczema nummulare), e possono arrivare a ondate.

Potresti iniziare a notare un piccolo gruppo di macchie rosse sulla pelle. Questi possono apparire ovunque, anche se è improbabile che vengano visualizzati sulla testa o sul cuoio capelluto. Alla fine, potrebbero formare più grandi macchie rosa, rosse o marroni.

Le dimensioni delle macchie a forma di moneta possono variare da pochi millimetri a diversi centimetri e di solito si presentano con gonfiore. Mentre si gonfiano, possono apparire come vesciche con piccole tasche piene di liquido sulla superficie, che possono rilasciare fluido.

Con il passare del tempo, le macchie possono diventare croccanti, secche, crepate o traballanti, il che è causa di confusione sulla tigna. L’anello esterno dell’eruzione rimarrà rosso, marrone o viola mentre la parte interna apparirà bianca o giallastra, o ritornerà al suo colore originale.

L’eruzione può anche diventare piuttosto pruriginosa e può intensificarsi di notte. Questo può essere aiutato attraverso l’uso di una crema di corticosteroidi antistaminici o prescritta dal medico.

Si consiglia vivamente di evitare di graffiare l’eruzione cutanea o di far scoppiare il blister per evitare infezioni. I sintomi di un’eruzione dell’eczema nummulare infetto includono:

  • Stillicidio di liquidi eccessivi
  • Crosta gialla che si forma in cima all’eruzione
  • Pelle circostante calda, rossa, gonfia, tenera o dolente
  • Nausea, febbre o brividi

Per la maggior parte, apparirà l’eruzione cutanea e, se si adatta alla descrizione di monete di dimensioni da piccole a regolari, è molto probabile l’eczema nummulare. Ma poiché il suo aspetto è molto simile alla tigna, è importante escludere prima l’infezione fungina comune.

Se non hai mai provato questa forma di eczema, cerca un trattamento dal tuo medico o dermatologo.

Trattamento di eczema numerico

Generalmente, un breakout di eczema nummulare sarà trattato con unguenti topici per aggiungere umidità all’area o combattere l’infiammazione. Un medico di solito prescrive un forte corticosteroide da applicare all’area, che spesso risolve rapidamente la situazione.

L’assunzione di antistaminici orali prima di andare a letto può aiutare ad alleviare il prurito notturno. L’applicazione di creme idratanti che non irritano la pelle può anche dare sollievo. Idratanti naturali possono funzionare meglio qui in modo che ci sia poca irritazione.

A volte la migliore difesa è la prevenzione, quindi mangiare una dieta a basso contenuto di alimenti trasformati e ricca di verdure a foglia verde e grassi sani, oltre ad evitare irritanti noti, può essere utile per limitare l’infiammazione.

Home rimedi per l’eczema numerico

Non esiste una cura per l’eczema nummulare e il modo migliore per curare i sintomi è con uno sfregamento topico corticosteroide prescritto dal medico. Ma ciò non significa che non si possano impiegare tecniche a casa per limitare la probabilità e la gravità delle fiammate.

Potresti essere in grado di aiutarti a controllarlo:

  • Evitare la lana e altri irritanti della pelle che possono causare sintomi
  • Evitare bagni eccessivi e acqua calda
  • Sbarazzarsi di saponi duri carichi di sostanze chimiche
  • Cercando di evitare situazioni stressanti e di trovare modi per minimizzare lo stress; l’esercizio fisico, il miglioramento dell’igiene del sonno, lo yoga e la consapevolezza possono aiutare a ridurre lo stress.

Ci sono un certo numero di condizioni infiammatorie che possono essere aiutate dalle decisioni sullo stile di vita. Sebbene potrebbero non mirare specificamente all’eczema nummulare, possono creare un ambiente interno che limiti le possibilità e la gravità di un focolaio.

Ad esempio, mangiando più verdure a foglia verde, frutta e verdura invece di alimenti trasformati, zuccheri raffinati e prodotti confezionati possono mantenere bassa l’infiammazione, che è una misura preventiva contro le riacutizzazioni infiammatorie.

1. Modifiche dietetiche

La ricerca e prove aneddotiche hanno anche dimostrato che l’adozione di una dieta in stile mediterraneo potrebbe potenzialmente abbassare i marcatori infiammatori, mentre le persone con condizioni infiammatorie intestinali come il Crohn o la colite potrebbero trarre beneficio dalla rimozione del glutine dalla loro dieta.

Per alcuni, l’assorbimento della lectina può anche essere un problema. Esistono prove aneddotiche da parte del cardiochirurgo e l’autore del Dr. Plant Steven Gundry, The Plant Paradox, che suggerisce di rimuovere dalla dieta cibi ricchi di lectina che possono migliorare le condizioni infiammatorie legate alla pelle come la vitiligine.

I nutrienti specifici che possono aiutare con l’infiammazione includono acidi grassi omega-3 da oli di pesce e grassi sani dall’olio d’oliva. Anche la vitamina E da verdure a foglia verde e vitamina D potrebbe essere d’aiuto.

In definitiva, per trattare l’infiammazione, è meglio adottare abitudini alimentari più sane.

2. Dormire meglio

Un altro modo per limitare l’infiammazione è migliorare la qualità del sonno. Impostare un programma di sonno coerente e mirare a sette-nove ore di sonno di qualità a notte può aiutare drasticamente con lo stress e l’infiammazione.

Puoi concederti una migliore possibilità di dormire di alta qualità stabilendo e attenendoti a un programma di sonno / veglia, rendendo la tua camera oscura, limitando il tempo sullo schermo la sera e magari prendendo 400 mg al giorno di un integratore di magnesio.

Se noti i sintomi dell’eczema nummulare divampare, alcune cose veloci da fare per combattere i sintomi includono:

  • Usando bende umide per coprire e proteggere l’area
  • Prendendo antistaminici per prevenire il prurito
  • Usando unguenti medicati
  • Esporre la pelle alle luci ultraviolette, come una scatola luminosa prescritta
  • Idratazione della pelle con l’applicazione di creme idratanti non profumate dopo la doccia

Come sbarazzarsi di Eczema Nummular: fai del tuo meglio

Poiché è una condizione cronica, probabilmente non eliminerai completamente l’eczema nummulare. Tuttavia, se si adottano alcuni approcci allo stile di vita incentrati sull’abbassamento dell’infiammazione, si può essere in grado di gestire almeno la frequenza e la gravità dei sintomi. Fare questo può anche aiutare il trattamento a lungo termine, rendendo più efficace il trattamento prescritto dal medico.

Meno si deve fare affidamento sul trattamento con corticosteroidi, meno è probabile che si debba costruire una tolleranza o essere soggetti a effetti collaterali scomodi o pericolosi.