Cerca
Cerca
Come sbarazzarsi dei problemi di indigestione: 12 rimedi efficaci

Come sbarazzarsi dei problemi di indigestione: 12 rimedi efficaci

Indigestione, o dispepsia, è un dolore o sensazione di bruciore nell’addome o nella parte superiore della pancia. Questo articolo illustrerà in dettaglio come eliminare l’indigestione ei metodi migliori per trattare l’indigestione. Spiegheremo anche una serie di rimedi naturali per l’indigestione nella forma o alimenti o erbe.

Per prima cosa, spieghiamo ulteriormente l’indigestione.

La dispepsia è in realtà un problema comune che colpisce fino al 30% della popolazione. È anche importante notare che l’indigestione non è una malattia ma piuttosto un sintomo di una malattia come l’ulcera peptica o una malattia della cistifellea come i calcoli biliari o la colecistite.

Altre possibili cause di indigestione includono:

  • Pancreatite
  • Infezioni batteriche come Helicobacter pylori (H. pylori)
  • Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)
  • Gastrite
  • gastroparesi
  • Malattia della tiroide
  • Avvelenamento del cibo
  • Sindrome dell’intestino irritabile (IBS)
  • Ernia iatale
  • esofagite
  • Allergie alimentari o sensibilità
  • Cancro allo stomaco
  • Malattia del cuore
  • Attacco di cuore
  • Angina
  • Alcuni farmaci come antibiotici, aspirina, pillole anticoncezionali e farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS)

Problemi di stile di vita possono anche causare indigestione. Alcuni di questi includono sentirsi stressati; il fumo; avere troppo alcol o caffeina; mangiare troppo o troppo velocemente; e mangiare cibi grassi, speziati o grassi.

Alcune delle caratteristiche più comuni di indigestione includono nausea, vomito, eruttazione, gas, gonfiore addominale, bruciore di stomaco, bruciore allo stomaco, un sapore acido in bocca e talvolta diarrea.

Il resto di questo articolo riguarderà cosa fare per il sollievo dall’indigestione. Mostreremo modi per prevenire e eliminare l’indigestione, compresi i rimedi casalinghi per l’indigestione. Iniziamo…

Come sbarazzarsi di indigestione: Passi per prevenire e sbarazzarsi di indigestione rapidamente

Vuoi sapere come sbarazzarsi di indigestione? È possibile ottenere rapidamente indigestione sollievo seguendo semplici passaggi.

Poiché l’indigestione è un sintomo, il trattamento dipenderà spesso dalla causa sottostante dell’indigestione. L’indigestione andrà via entro poche ore dal trattamento.

I seguenti sono alcuni modi naturali ed economici per evitare indigestioni:

Pratica masticazione corretta: Evitare di parlare durante la masticazione, mangiare lentamente e masticare bene i cibi e masticare con la bocca chiusa.

Praticare un’alimentazione corretta: Evita di mangiare a tarda notte, non sdraiarsi subito dopo aver mangiato e aspetta almeno tre ore dopo aver mangiato la cena prima di dormire. Consumare da cinque a sei piccoli pasti piuttosto che i tradizionali tre pasti abbondanti.

Evita i trigger alimentari: Evitare cibi trattati ad alto contenuto di oli raffinati, zucchero, sale, dolcificanti artificiali e additivi sintetici; bevande gassate e bevande zuccherate; bevande alcoliche e caffeinate; cibi fritti e oli vegetali come l’olio di canola; cibi piccanti; e talvolta cibi acidi come aglio, cipolle, agrumi e pomodori.

Migliora la tua dieta: Consumare più prodotti freschi e biologici, in particolare alimenti naturali ricchi di fibre come verdure a foglia verde, cetrioli, asparagi, broccoli e carciofo. Aggiungi alimenti come brodo di ossa, manzo nutrito con erba, pollo ruspante, grassi sani come burro chiarificato e olio di cocco e cibi probiotici come kimchi e crauti alla tua dieta.

Evitare le droghe: Smetti di fumare ed evita farmaci dannosi come aspirina, FANS, antibiotici, steroidi e pillole anticoncezionali.

Supplemento a destra: Alcuni trovano utili integratori, come un probiotico ad alta potenza, enzimi digestivi, acido cloridrico (HCl) con pepsina e un integratore complesso di magnesio.

Esercitare e gestire lo stress: Lo stress e uno stile di vita sedentario possono peggiorare l’indigestione. Esercitare almeno 30 minuti al giorno. Prendi in considerazione le tecniche di riduzione dello stress come il massaggio, l’agopuntura, la respirazione profonda, lo yoga, il diario, la preghiera di guarigione o la meditazione o l’uso di oli essenziali.

Alza il tuo letto: Un modo comune per migliorare la salute dell’apparato digerente è di alzare la testa del letto da quattro a sei pollici usando i blocchi. Questo può aiutare a mantenere l’acido nello stomaco.

Indossare abiti comodi: Indossare indumenti comodi prima di un pasto può aiutare a migliorare la digestione, dal momento che i vestiti attillati ti strizzano lo stomaco e possono spingerlo verso l’esofago.

Come sbarazzarsi di indigestione: Alimenti ed erbe efficaci per sbarazzarsi dei problemi di indigestione

Per secoli, le culture e le medicine antiche, inclusa la medicina tradizionale cinese e l’Ayurveda, hanno usato un certo numero di cibi ed erbe per mostrarci come liberarci dall’indigestione.

Continuate a leggere per saperne di più su come alcune di queste incredibili erbe e alimenti aiutano con sollievo indigestione.

1. Zenzero rilassante ai muscoli

Lo zenzero (Zingiber officinale) può essere perfetto per quanto riguarda il sollievo dall’indigestione.

È stato usato per migliaia di anni come un efficace rimedio digestivo per costipazione, gonfiore, gas e altri disturbi gastrointestinali, mentre è particolarmente utile per la dispepsia.

Uno studio pubblicato nel World Journal of Gastroenterology nel 2011 ha scoperto che l’assunzione giornaliera di tre capsule o 1,2 grammi (g) di zenzero può aiutare lo stomaco a rilasciare il suo contenuto nell’intestino tenue in quelli con dispepsia funzionale, una condizione in cui lo svuotamento gastrico ritardato anormale è prevalente nel 40% dei pazienti.

Alcuni dei principi attivi dello zenzero includono gingerolo, zingiberolo, zingiberene e acido gingesulfonico. Lo zenzero può rilassare la muscolatura liscia nel rivestimento dell’intestino, che aiuta il cibo a muoversi attraverso l’intero sistema digestivo.

Ci sono molti modi per usare lo zenzero per l’indigestione, tra cui bere succhi freschi con lo zenzero, mangiare zenzero intero fresco o macinato e inalare l’olio essenziale di zenzero diffuso.

2. Semi di finocchio anti-infiammatori

I semi di finocchio (Foeniculum vulgare Miller) e l’olio essenziale di finocchio sono anche usati per il reflusso acido e il sollievo dall’indigestione.

Masticare i semi di finocchio dopo i pasti potrebbe essere un ottimo modo per migliorare la digestione. Alcuni oli volatili trovati in finocchio come il lionene, a-pinene e il fenchone sono noti per stimolare la secrezione di succhi gastrici e digestivi.

Allo stesso tempo, il finocchio può ridurre l’infiammazione nell’intestino e nello stomaco, facilitando il corretto assorbimento dei nutrienti.

Come si prende il finocchio per l’indigestione? Usa mezzo cucchiaino di semi di finocchio macinato tre volte al giorno in acqua o prendilo sotto forma di tè al finocchio. Puoi anche prendere due cucchiaini di semi di finocchio schiacciati in una tazza di acqua calda.

3. Aceto di sidro di mele acida a reazione riflessa

L’aceto di sidro di mele è un altro rimedio naturale popolare per il reflusso acido.

Anche se le prove scientifiche sull’aceto di mele per l’indigestione o il reflusso acido sono limitate, in uno studio del 2016 uscito dalla Arizona State University, i ricercatori hanno scoperto che l’aceto di sidro di mele crudo o non filtrato può prevenire il bruciore di stomaco.

C’è anche un sacco di prove aneddotiche che lo sostengono come un rimedio naturale per l’indigestione.

L’acido acetico, la pectina, le proteine ​​e gli enzimi nell’aceto di sidro di mele sono componenti che supportano la funzione digestiva, compresa la lotta contro l’indigestione.

Se soffri di indigestione o di reflusso acido o di qualsiasi problema digestivo, prova a consumare da uno a due cucchiai di aceto di mele in circa otto once di acqua, cinque minuti prima di un pasto.

4. Tè alle erbe lenitivo

Bere una tisana dopo un pasto abbondante in generale è eccellente per problemi di digestione come l’indigestione.

I tè alla camomilla (Matricaria chamomilla) e alla menta piperita (Mentha piperita), in particolare, sono pensati per aiutare a calmare lo stomaco e i disturbi digestivi riducendo l’infiammazione nel tratto digestivo.

Usa la tisana essiccata preparata in bustine di tè. Consumare tè alla camomilla o alla menta piperita fino a tre volte al giorno per ridurre l’indigestione.

5. Semi di carambola che alleviano il gas

I semi di carambola sono anche chiamati ajwain, semi di cumino o erba di Bishop. La pianta è popolare in India e in Medio Oriente.

Questi semi contengono carminative (gas-relieving) e altre proprietà digestive che aiutano a curare la diarrea, l’IBS e l’indigestione. Il timolo nei semi di carambola ha proprietà antibatteriche che potrebbero alleviare i problemi dell’apparato digerente.

Come useresti i semi di carambola per l’indigestione? Basta macinare alcuni semi secchi di zenzero e carambola in una polvere finissima e aggiungere un cucchiaino di esso con un po ‘di pepe nero in una tazza di acqua tiepida. Bevi due volte al giorno.

In alternativa, puoi mangiare mezzo cucchiaino di semi di carom per sollievo indigestione.

6. Cumino anti-IBS

Il cumino è il seme essiccato di Cuminum cyminum. Ha una lunga storia in Ayurveda per problemi digestivi come gas, diarrea, nausea e indigestione. Stimola anche la secrezione di enzimi pancreatici che favoriscono la digestione.

Le proprietà antispasmodiche, carminative e astringenti del cumino sono responsabili del trattamento dei disturbi digestivi come l’indigestione. Uno studio pubblicato nel Middle East Journal of Digestive Diseases nel 2013 ha mostrato che l’olio essenziale di cumino ha migliorato i sintomi dell’IBS come l’indigestione in 57 pazienti IBS.

Per utilizzare il cumino per problemi digestivi, mescolare un cucchiaino di polvere di semi di cumino tostato in un bicchiere d’acqua e bere.

7. Coriandolo anti-spasmodico

Si può anche sapere coriandolo (Coriandum sativum) dal nome coriandolo o prezzemolo cinese. Qualunque sia il nome che si chiama, il coriandolo è usato come trattamento comune ed efficace per problemi digestivi come indigestione e gas.

I ricercatori hanno scoperto che il coriandolo funziona come farmaci antispastici e può rilassare i muscoli digestivi contratti che causano IBS e altri problemi digestivi come l’indigestione. Uno studio pubblicato sulla rivista Digestive Diseases and Sciences nel 2006 ha scoperto che una preparazione con coriandolo ridurrebbe i sintomi IBS in 32 pazienti con IBS.

Come usi il coriandolo per la digestione? Basta unire un cucchiaino di polvere di semi di coriandolo all’acqua e bere due volte al giorno.

8. Bicarbonato di sodio antiacido

Che ne dici del bicarbonato di sodio per indigestione? Dal momento che l’indigestione e il bruciore di stomaco sono spesso il risultato di un acido ad alto contenuto di stomaco, il bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio) funzionerà come un antiacido per alleviare il problema.

Per usare il bicarbonato di sodio per l’indigestione, basta mescolare un cucchiaino di bicarbonato di sodio con qualche goccia di succo di limone in un bicchiere d’acqua e berla per neutralizzare l’acido nello stomaco e alleviare il gonfiore.

9. Cannella combattente

La cannella (Cinnamomum verum) è un’erba potente con proprietà carminative e antispasmodiche che aiutano il sollievo da gas, gonfiore e indigestione.

Per usare la cannella per l’indigestione, puoi preparare il tè alla cannella aggiungendo un mezzo cucchiaino di cannella in polvere a una tazza di acqua bollente e lasciandolo in infusione per alcuni minuti. Bevi il tè mentre è ancora caldo per i migliori risultati.

10. Assorbimento-Boosting Acqua e olio di cocco

Il cocco (Cocos nucifera) in generale è la ricetta antinfiammatoria perfetta per l’indigestione. I frutti tropicali potrebbero migliorare la digestione aiutando l’organismo ad assorbire le vitamine liposolubili, nonché il magnesio e il calcio.

L’olio di cocco contiene acido laurico che potrebbe potenzialmente aumentare l’immunità, combattere l’infiammazione e migliorare i batteri e la salute dell’apparato digerente distruggendo i batteri cattivi e la candida. Lo squilibrio di Candida può quindi ridurre l’acidità di stomaco.

Prova a consumare un cucchiaio di olio di cocco al giorno.

Inoltre, bere un bicchiere di acqua di cocco al giorno per controllare l’indigestione. L’acqua di cocco è ricca di elettroliti come il potassio che aiutano con l’idratazione. Puoi anche fare acqua di cocco in kefir, che aggiunge probiotici a quelli con problemi di flusso acido.

11. Carciofo sedimentante allo stomaco

L’estratto di carciofo (Cynara cardunculus) può essere un altro trattamento sicuro ed efficace per la dispepsia.

Uno studio pubblicato sulla rivista Complementary and Alternative Medicine del 2015 ha scoperto che una formula con estratto di zenzero e carciofo può migliorare i sintomi di indigestione.

Rispetto a quelli che hanno assunto un placebo, i partecipanti che hanno assunto l’estratto di zenzero e carciofo per quattro settimane hanno ridotto i sintomi di pienezza, nausea, dolore e gonfiore.

Il gruppo di ricerca ha concluso che l’integrazione con estratto di carciofo è altamente efficace per il trattamento della dispepsia funzionale.

12. Ananas e papaia caricati con enzimi

Ananas (Ananas comosus) e papaya (Carica papaya) sono alimenti simili usati per il sollievo dall’indigestione. Questo perché entrambi contengono enzimi speciali: l’ananas contiene bromelina e papaina ha papaina.

La ricerca del 2006 ha dimostrato che la bromelina migliora la motilità gastrointestinale aumentando la digestione.

Mangiare ananas o papaia aiuterà ad abbattere le proteine ​​in amminoacidi e peptidi. Di conseguenza, questo può alleviare i sintomi di reflusso acido e indigestione.

Per chi ha problemi di digestione, basta bere un mezzo bicchiere di succo d’ananas dopo aver mangiato, o mangiare una tazza di papaya fresca e non OGM all’inizio dei sintomi di indigestione.

Puoi combattere indigestione naturalmente

Quella sensazione di bruciante indigestione può essere abbastanza fastidiosa. È importante conoscere le possibili cause di indigestione, che possono includere ulcera peptica, malattia della cistifellea, H. pylori, malattia della tiroide, GERD, IBS, allergie o sensibilità alimentari e vari farmaci come i FANS, le pillole anticoncezionali o gli antibiotici.

Questo articolo mostrava modi per prevenire e come sbarazzarsi di indigestione. Per uscire di fronte all’indigestione, è essenziale concentrarsi su adeguati stili di vita e misure dietetiche, tra cui masticare correttamente il cibo.

Non dovresti sentire la bruciatura. La prossima volta che l’indigestione viene fuori, prova i cibi e le erbe di cui sopra, tra cui zenzero, semi di finocchio, aceto di mele, camomilla e tisane alla menta, semi di carambola, cumino, coriandolo, bicarbonato di sodio, cannella, olio di cocco e acqua di cocco, carciofo e ananas e papaia.