Cerca
Cerca
8 possibili effetti collaterali di mangiare le datteri che devi sapere
Condividi:

8 possibili effetti collaterali di mangiare le datteri che devi sapere

Consumare troppe date potrebbe portare ad un aumento dei livelli di zucchero nel sangue e indurre un aumento di peso. Oltre a questo, potrebbe anche portare a crampi allo stomaco, gas e diarrea. Oltre a questi, le date potrebbero innescare sintomi allergici e causare carie. Sono anche malsani per i bambini.

Le datteri sono state un alimento base nel Medio Oriente e nell’Asia meridionale da molto tempo. Sia fresco o secco, questo frutto è assolutamente delizioso e ha numerosi benefici per la salute.

Tuttavia, probabilmente hai sentito che troppa cosa è male per te. Bene, le date non fanno eccezione.

Anche se ci sono molti vantaggi offerti da questo delizioso frutto, bisogna ancora fare attenzione a non esagerare quando si tratta di date. Ecco perché.

1. Aumenta i livelli di zucchero nel sangue

Le dattero sono considerate un cibo altamente glicemico a causa del loro alto contenuto di zucchero. L’indice glicemico (GI) misura quanto velocemente un determinato alimento influisce sui livelli di glucosio nel sangue del corpo. Le date hanno un punteggio GI di 103, mentre quello del glucosio è 100. Questo dovrebbe darci un’idea di quanto alti siano i livelli di zucchero nelle date. Inoltre, le date sono anche ad alto contenuto di carboidrati – circa 40 grammi per 2 once di servizio. Questo è definito come un alto carico glicemico (una misura di quanto il contenuto di carboidrati di un alimento influisce sui livelli di zucchero nel sangue). Il sovra-consumo di alti indici glicemici e il carico di alimenti può aumentare il rischio di diabete di tipo 2, malattie cardiache e obesità.

2. Può indurre aumento di peso

Le date sono ricche di fibre e tutti sappiamo che la fibra aiuta a perdere peso. Eppure, c’è un motivo molto valido per cui le date non sono il cibo ideale per la perdita di peso.

Qualsiasi cibo ad alta densità energetica, cioè calorie per grammo, ti aiuterà ad aumentare di peso senza le numerose calorie. Le date sono note per circa 2,8 calorie per grammo, un numero che è quasi doppio rispetto a quello degli alimenti a bassa densità energetica che hanno solo 1,5 calorie per grammo. Se si desidera attenersi a una rigorosa routine di perdita di peso, è necessario evitare di mangiare troppe date.

3. Può causare dolore allo stomaco

Ci sono due fattori che rendono le date infame per i dolori di stomaco.

  • Alto contenuto di fibre – La fibra è nota per la sua abilità degna di applausi per prevenire disturbi cardiaci e diabete di tipo 2. Le fibre non sono altro che carboidrati a base vegetale che non vengono digeriti nel corpo. Aiutano a mantenere i movimenti intestinali lisci. Troppa fibra può travolgere i batteri intestinali e causare dolori allo stomaco.
  • Sensibilità del corpo al solfito – Il solfito è una sostanza chimica aggiunta alle date per mantenere il loro rivestimento ceroso e brillare. Aumenta anche la durata di conservazione del frutto impedendo la crescita di batteri nocivi. Se il tuo corpo è sensibile al solfito, è molto probabile che tu possa affrontare alcune complicazioni come eccessivo gonfiore, dolori di stomaco doloroso e diarrea.

4. Può causare gas di stomaco

Gli alimenti con alto contenuto di fruttosio dovrebbero essere accusati di gas gastrico. Questo è un altro motivo per cui si dovrebbero evitare le date, che sono ben note per il loro alto contenuto di fruttosio.

5. Può portare a diarrea

Le date hanno un alto contenuto di fibre. Nel caso tu sia qualcuno che mangia troppo di questo frutto, ci sono possibilità che tu possa sperimentare un incantesimo di diarrea.

6. Può causare allergie

I frutti secchi fermentati come le datteri sono ricchi di istamina che può causare allergie. Le date contengono anche salicilati, un tipo di sostanze chimiche che di solito si trovano in tutte le piante potrebbe anche essere responsabile di indurre sintomi allergici in alcune persone.

7. Può causare carie

A nessuno piacerebbe davvero vedersi con denti non così belli, il che è esattamente ciò che potrebbe accadere se si prendono troppe date troppo spesso. Per la salute dentale, la frequenza di assunzione di alimenti zuccherati è una preoccupazione maggiore rispetto alla “qualità e quantità” di tali alimenti. Quindi attenzione a questo grave effetto collaterale delle date.

8. Non è salutare per i bambini

Le date sono troppo spesse e difficili da digerire per i bambini perché i loro denti e intestino non sono ancora abbastanza forti. È quindi meglio tenerli lontani da questo frutto finché non invecchiano. Le date potrebbero anche bloccare la trachea di un bambino mentre deglutisce e causare il soffocamento, quindi fai attenzione!

Va bene consumare le date mentre sei incinta?

Mangiare le dattero durante la gravidanza è una domanda su cui molte donne incinte sono confuse. La ricerca, tuttavia, mostra che le donne che mangiano le datteri durante la gravidanza, specialmente nelle ultime quattro settimane di gravidanza, non solo hanno visto un travaglio più veloce ma hanno anche sperimentato una dilatazione cervicale più facile, entrambe le cose sono sicure di rendere le cose molto più facili per una mamma -essere. È, tuttavia, importante ricordare che una donna incinta con un figlio ha bisogno solo di un ulteriore 300-500 calorie al giorno. Fare attenzione a non sovradosare l’apporto calorico per evitare la possibilità di avere un peso di gravidanza superiore alla sicurezza. Si consiglia di incorporare tutti i tipi di cibi sani nella dieta per farlo, rendendo le date una delle molte opzioni per mangiare bene e in buona salute durante la gravidanza.

Capiamo perché si potrebbero trovare questi dolci, frutti incredibilmente gustosi così allettanti. Ma forse il modo migliore per godersi le cose belle della vita è non overdose su di loro!

Condividi: