Cerca
Cerca
14 migliori oli essenziali per il trattamento dell’infezione del seno (sinusite)
Condividi:

14 migliori oli essenziali per il trattamento dell’infezione del seno (sinusite)

Gli oli essenziali per le infezioni del seno sono un modo per alleviare i sintomi e risolvere la condizione.

Sia che tu prenda gli olii essenziali tramite gocciolamento post-nasale o vapore, puoi usarli per il mal di testa sinusale, la congestione e un naso gocciolante, così come per aprire i passaggi bloccati e promuovere altrimenti il ​​drenaggio del muco che intasa il cranio.

I seni paranasali sono una serie di cavità vuote all’interno del cranio, ciascuna rivestita da uno strato di mucosa. Nessuno sa veramente quale scopo servono i seni, sebbene le teorie principali riguardino la filtrazione dell’aria o contribuiscano a migliorare le nostre voci.

Ciò che è più chiaro, tuttavia, è ciò che accade quando i seni si aggravano in una condizione chiamata sinusite, un’infiammazione del seno. Che si tratti di allergeni o agenti patogeni, le fodere dei seni possono gonfiarsi e impedire il drenaggio, oltre a favorire la produzione di muco. Ciò provoca congestione, debolezza e un mal di testa doloroso del seno.

Come gli oli essenziali funzionano per l’infezione del seno

La congestione si presenta per due motivi. Il primo è che i seni nasali e / oi passaggi nasali producono più muco che possono essere drenati normalmente, causando un accumulo. La seconda è la possibile infiammazione dei seni, che esacerba il primo problema restringendo lo spazio disponibile per il quale il muco deve defluire.

La maggior parte delle terapie sinusitiche coinvolgono l’acqua poiché l’aumento dell’umidità nel seno e passaggi nasali aiuterà a liquefare il muco e farlo drenare più facilmente. Tuttavia, l’acqua non influenza l’infiammazione, che è dove gli oli entrano.

Gli olii essenziali usati per la sinusite derivano da erbe note per le loro proprietà antinfiammatorie e vengono somministrati mescolandoli con trattamenti convenzionali di sinusite che alleviano la congestione. Con questo approccio, gli oli essenziali servono come complemento all’azione più diretta dell’acqua per risolvere i sintomi.

Ad esempio, la cottura a vapore con olio di tea tree per un’infezione sinusale si romperà il muco e infonderà i seni con l’olio, fornendo un doppio smalto di sollievo. Anche gli oli essenziali hanno un buon profumo, che può aiutarti a mantenerti rilassato e calmo, sempre un vantaggio quando si tratta di un’infezione.

Quali oli essenziali sono buoni per l’infezione del seno?

I migliori olii essenziali per le infezioni del seno sono quelli che provengono da erbe con proprietà anti-infiammatorie. Alcuni esempi includono:

Eucalipto

L’olio di eucalipto può essere inalato come vapore per alleviare la congestione nasale e sinusale. È simile al mentolo in quanto attiva i recettori nelle mucose e nelle membrane nasali, che possono portare a una respirazione più chiara e alle vie aeree aperte, rendendo l’eucalipto per le infezioni del seno una scelta forte.

Lavanda

Si dice che l’uso di olio essenziale di lavanda per l’infezione sinusale cancella i sintomi pulendo la cavità del seno. Le proprietà antibatteriche nell’olio di lavanda possono aiutare a eliminare i batteri che causano l’infezione e ridurre l’infiammazione.

Albero del tè

L’olio dell’albero del tè è stato a lungo usato per trattare molte condizioni. Le sue proprietà antivirali, antinfiammatorie e antibatteriche possono aiutare a lenire i sintomi di una sinusite. L’olio dell’albero del tè può eliminare la congestione aprendo le vie respiratorie e alleviando i blocchi. È meglio diluire l’olio prima dell’uso e gli oli di mandorle o di cocco sono spesso raccomandati quando si usa l’olio dell’albero del tè per le infezioni del seno. Mescoli e sfregati un po ‘sotto il naso, massaggia il composto nei seni o sfregalo sulle tempie.

Origano

L’olio di origano per le infezioni del seno aiuta a causa delle sue proprietà antibatteriche e antiossidanti. Metti alcune gocce di olio di origano in una scodella di acqua bollente e calda, copri un asciugamano sopra la testa e inspira fino a sentire un certo sollievo.

Basilico dolce

Il basilico dolce è un analgesico naturale che può aiutare ad alleviare il mal di testa che spesso accompagna un’infezione sinusale. Il modo migliore per usare l’olio di basilico dolce per alleviare il dolore è diffonderlo nell’aria. Aggiungi alcune gocce a un diffusore e lascia che il vapore riempia la tua stanza. Dovresti iniziare a notare miglioramenti nel dolore e nella pressione fastidiosi causati dalla tua infezione sinusale.

Menta piperita

Come altri oli essenziali, l’olio di menta piperita è ricco di proprietà che possono curare e curare un’infezione sinusale. L’olio di menta piperita per le infezioni del seno può rivelarsi utile per lenire l’irritazione e offrire un leggero intorpidimento nell’area del seno. Questo può ridurre i fastidiosi sintomi come prurito, starnuti e naso che cola. Inoltre, attaccherà l’infezione sottostante.

Limone

I limoni sono pieni di antiossidanti e altri composti che li rendono utili contro le infezioni del seno e una miriade di altre malattie. Ciò che rende l’olio essenziale di limone per le infezioni del seno così efficace è la sua proprietà antimicrobiche, che aiuterà a liberare i seni e ad accelerare i tempi di recupero. L’olio di limone è più efficace se inalato da una bottiglia o disperso in acqua calda e fumante.

Camomilla

L’olio di camomilla per le infezioni del seno è meglio utilizzato come antisettico e sedativo. La camomilla può aiutare a lenire la tensione e aiutarti a dormire. Allo stesso tempo, attacca l’infezione responsabile del disagio. Puoi strofinare direttamente sulle guance e sui seni per ottenere sollievo.

Pino

L’olio di pino per le infezioni del seno può aiutare a rompere il muco durante la pulizia (e catarro) dal tratto respiratorio. Questo può aiutare ad accelerare i tempi di guarigione impedendo ai batteri di stabilirsi nell’area.

Timo

Uno dei sintomi più irritanti di una sinusite è il gonfiore e l’infiammazione nell’area. L’olio di timo per le infezioni del seno può offrire sollievo sbloccando i passaggi nasali.

Mentolo

Alcune ricerche hanno trovato che il mentolo è il migliore o almeno uno dei migliori oli essenziali per trattare le infezioni del seno. I composti aromatici presenti nel mentolo aiutano a raffreddare le zone infiammate del tessuto e le sue capacità antisettiche aiutano a combattere la causa sottostante dell’infezione. Potrebbe essere meglio usare l’olio durante il sonno e può essere applicato come uno sfregamento topico direttamente sul petto, sul collo o appena sopra il labbro superiore, sotto le narici.

Geranio

L’olio di geranio per le infezioni del seno può offrire un rapido sollievo dai sintomi in modo da poter andare avanti con la vostra giornata. Può rapidamente attaccare il dolore e la pressione causati dall’infezione e incoraggiare una più normale funzione mentre il sistema immunitario va al lavoro.

Chiodo di garofano

L’olio di chiodi di garofano è un prodotto multiforme che può avere una serie di effetti sull’infezione sinusale. L’olio di chiodi di garofano per le infezioni del seno può agire come antinfiammatorio, analgesico, espettorante (aiuta nel trattamento della tosse) e antisettico; ha anche proprietà antiossidanti che favoriscono la guarigione. Offre un assalto onnicomprensivo ai sintomi e alle cause localizzate dell’infezione.

Rosmarino

L’olio di rosmarino può aiutare ad alleviare il dolore e la pressione che si forma tra gli occhi durante un’infezione sinusale. Può anche aiutare schiarendo la gola e aiutandoti a respirare un po ‘più facilmente.

Al momento dell’acquisto di oli, è importante utilizzare una società rispettabile. Gli oli essenziali, come altri integratori, non sono regolati come la medicina, quindi non c’è la stessa garanzia di purezza o qualità. Dovresti anche prendere un olio con un odore che ti piace – dopotutto, se sta andando sul tuo naso dovrebbe essere qualcosa che pensi abbia un buon odore.

Come usare gli oli essenziali per l’infezione del seno

Come accennato in precedenza, gli olii essenziali trattano la sinusite incorporandosi in altre terapie idriche. Per questo motivo, spiegando come usarli richiederà un’elaborazione parziale su altri trattamenti.

1. Inalazione di vapore

Un metodo utile è l’uso di vapore e oli essenziali per le infezioni del seno. Bollire distillato o acqua corrente e versarlo in una ciotola resistente al calore da due pollici. Aggiungi da sette a otto gocce del tuo olio essenziale preferito e mescola bene. Assicurati di non aggiungere l’olio prima dell’ebollizione, poiché ciò farà evaporare l’olio nel processo.
Una volta che l’acqua è stata infusa, inclinala sulla ciotola e drappo un panno sulla testa per formare una “tenda” grezza con la ciotola all’interno. Inspirate attraverso la bocca e il naso finché l’acqua non si raffredda o la vostra congestione si allevia da sola, a seconda di cosa viene prima.
È possibile ripetere questo processo tutte le volte che è necessario e alla fine la miscela di oli essenziali e vapore allevierà la tua sinusite.

2. Aggiungi a un umidificatore o vaporizzatore

Umidificatori e vaporizzatori funzionano sullo stesso principio: aumentano il contenuto di umidità nell’aria, che a sua volta aiuta i passaggi del seno. L’aggiunta di oli essenziali nella miscela può alleviare ulteriormente la sinusite e i suoi sintomi. Aggiungi da 25 a 30 gocce al dispositivo in questione e lascia che sia il momento di disperdersi in tutta la stanza.

3. Usare con un vaso Neti

Un vaso neti funziona in modo simile al vapore ma in modo molto più diretto. Invece di aumentare semplicemente l’umidità nei passaggi nasali, i vasi neti forniscono un’irrigazione diretta. L’uso di oli essenziali con un vaso neti richiede prima di tutto una soluzione.

La soluzione è presa prendendo una tazza di acqua tiepida (calda, non bollente, dopotutto questa volta ti sale sul naso) e aggiungendo un cucchiaio di sale marino macinato. Aggiungere da nove a dieci gocce di olio essenziale a scelta e mescolare il composto fino a quando il sale non si è sciolto. Versare la soluzione nel piatto neti.

L’uso del neti stesso per alleviare i sintomi del seno è semplice, ma può essere scomodo per gli utenti alle prime armi. Appoggiati al lavandino con la testa girata di lato in modo che un orecchio sia rivolto verso il lavandino. Attentamente e lentamente versare la soluzione di olio essenziale nella narice superiore mantenendo la testa ferma.

L’acqua entrerà attraverso la narice superiore e prosciugherà quella inferiore. Assicurati di respirare attraverso la bocca durante questo processo, quindi passa a versare nell’altra narice.

4. Utilizzare in un diffusore

Un diffusore funziona sullo stesso principio di un vaporizzatore o umidificatore, ma in un’area più piccola con un dispositivo più portatile. Quando si preparano olii essenziali per trattare un’infezione sinusale attraverso il diffusore, mescolare mezza tazza di acqua con quattro o sei gocce di olio preferito e ricordare di respirare profondamente quando si utilizza.

5. Fai un bagno con esso

Applicare da otto a 10 gocce di olio essenziale su una spugna e metterlo nella vasca da bagno. Lascia che galleggi mentre si bagna e si diffondono gli oli nell’acqua del bagno. Poiché questo metodo si basa in parte sull’uso del vapore infuso con olio essenziale per trattare la tua sinusite, dovrai rendere il bagno il più caldo possibile pur continuando a permetterti di stare comodo.

Rischi durante l’utilizzo di oli essenziali per sinusite

Gli oli essenziali sono molto forti e questo è molto importante da considerare se si desidera applicarli direttamente sulla pelle. In quasi tutti i casi, si consiglia di diluire l’olio con olio vettore-cocco, mandorle, olive, jojoba, ecc. O acqua. Se vengono applicati direttamente, potrebbero causare arrossamenti, ustioni o prurito.

Desiderate anche evitare di ingerire gli olii essenziali, in modo da lavare i residui dalle mani. L’ingestione di questi potrebbe portare a tossicità o interazioni negative con i farmaci che potresti assumere.

L’inalazione va bene a piccole dosi per brevi periodi, ma una sovraesposizione o forti e forti colpi possono provocare vertigini, mal di testa o nausea.

Ricette di olio essenziale da utilizzare per il sinus relief

Quando si utilizzano gli oli essenziali per il mal di testa del seno, la congestione o altri sintomi nasali, è possibile utilizzare un singolo tipo di olio o combinare tipi a condizione che le gocce totali non superino le raccomandazioni sopra riportate.

Ecco alcuni suggerimenti che sono stati trovati per provocare combinazioni particolarmente efficaci.

Ricetta 1

  • Tre gocce di pino o rosmarino
  • Tre gocce di menta piperita
  • Due gocce di eucalipto

Ricetta 2

  • Tre gocce di rosmarino
  • Una goccia di timo
  • Una goccia di menta piperita

Ricetta 3

  • Quattro gocce di eucalipto
  • Quattro gocce di pino o rosmarino
  • Quattro gocce di menta piperita

Ricetta 4

  • Cinque gocce di rosmarino
  • Cinque gocce di geranio
  • Tre gocce di menta piperita
  • Due gocce di eucalipto

Alcuni di questi richiedono miscele in eccesso rispetto a ciò che è consigliato da determinati metodi. In questi casi, sarà necessario attenersi allo spirito piuttosto che alla lettera della ricetta. Ad esempio, il quarto può essere ridimensionato per il trattamento a vapore usando solo due gocce di ciascun olio.

Gli oli essenziali possono aiutare a combattere le infezioni sinusali

Un trattamento naturale e lenitivo per le infezioni del seno può essere trovato in una moltitudine di oli essenziali. Poiché ognuno offre il suo unico vantaggio, prova a utilizzare una varietà di oli per alleviare la pletora di sintomi associati a un’infezione sinusale. Oltre a trattare i sintomi, molti oli possono aiutare a combattere la causa principale, riducendo in tal modo la durata e la probabilità di una recidiva rapida.

Condividi: