Cerca
Cerca
10 bevande salutari che abbassano la pressione sanguigna

10 bevande salutari che abbassano la pressione sanguigna

Come nutrizionista olistico, consiglio spesso ai miei clienti un numero di bevande che abbassano la pressione sanguigna, oltre a un elenco di bevande da evitare. Questo perché fare le giuste scelte dietetiche e di vita è un ottimo modo per gestire l’ipertensione, chiamata anche ipertensione.

La condizione colpisce circa 75 milioni di americani. Sapere cosa bere per abbassare la pressione sanguigna può aiutare a ritardare, o eventualmente a prevenire, la necessità di farmaci, che spesso vengono con una serie di effetti collaterali.

Di regola, dico alle persone di ridurre l’alcol e le bevande contenenti caffeina come la cola, il caffè e il tè, che in quantità elevate possono causare l’ipertensione.

Quindi, cosa è buono per la pressione alta quando si tratta di bevande? In questo articolo, presenterò 10 bevande per abbassare la pressione sanguigna che sono una semplice aggiunta a uno stile di vita sano.

Quali bevande sono buone per abbassare la pressione sanguigna?

La chiave per abbassare la pressione alta è uno stile di vita sano in generale che include una dieta ricca di potassio e magnesio, a basso contenuto di sodio, ricca di antiossidanti che presentano alcuni frutti e un’abbondanza e varietà di verdure, alcune delle quali crude.

Ci sono diverse bevande che abbassano la pressione sanguigna che includono frutta e verdura, tra cui succo di barbabietola, succo di sedano, succo di melograno e succo di mirtillo.

C’è anche una tisana per abbassare la pressione sanguigna, come il tè alla camomilla o il tè all’ibisco.

Ogni tanto, può essere giusto bere vino rosso per abbassare la pressione sanguigna. Tuttavia, puoi anche mantenere le cose semplici e bere acqua per l’ipertensione.

Altre buone bevande che abbassano la pressione sanguigna includono acqua di cocco e bevande che contengono aceto di sidro di mele.

Diamo un’occhiata alle migliori bevande che abbassano la pressione sanguigna in modo più dettagliato.

1. Acqua

L’acqua naturale è un buon punto di partenza quando si tratta di bevande che abbassano la pressione sanguigna. Dopo tutto, quale bevanda abbassa la pressione sanguigna meglio dell’acqua?

Il sangue contiene l’85% di acqua e quando non si beve abbastanza acqua, il sangue si ispessisce e riduce il flusso sanguigno, che può aumentare la pressione sanguigna.

L’acqua potabile è uno dei modi migliori per ridurre il sangue ispessito e abbassare la pressione sanguigna. L’acqua potabile è anche in grado di disintossicare il sangue dalle tossine e dai rifiuti. Ciò include la possibilità di rimuovere l’eccesso di sodio, che aiuta a ridurre la pressione sanguigna.
Il suggerimento più comune di bere acqua è di otto bicchieri da 8 once al giorno. Detto questo, un approccio più personale sarebbe quello di bere metà del peso corporeo in once ogni giorno.

Ad esempio, se pesassi 160 libbre, consumerai circa 80 once di acqua ogni giorno.

2. Acqua di cocco

L’acqua normale può avere competizione, poiché l’acqua di cocco è anche tra le bevande migliori che abbassano la pressione sanguigna. L’acqua di cocco è il liquido chiaro che si trova all’interno di un giovane cocco verde (Cocos nucifera) raccolto a cinque-sette mesi di età.

Uno studio pubblicato su The West Indian Medical Journal nel 2005 ha rilevato che quando l’acqua di cocco veniva somministrata a pazienti ipertesi per due settimane, la pressione arteriosa sistolica era inferiore del 71% e la pressione diastolica era inferiore del 29% rispetto a chi beveva acqua normale.

La capacità di abbassare la pressione sanguigna dell’acqua di cocco è probabilmente dovuta al suo alto contenuto di potassio, che aiuta a contrastare l’effetto del sodio nel corpo.

3. Succo di barbabietola

La barbabietola (beta vulgaris) riduce la pressione sanguigna grazie al suo ricco contenuto di antiossidanti come la vitamina C, la vitamina E, i caroteni, gli acidi fenolici e le betaline chiamate betacianine, così come altri nutrienti antipertensivi come il magnesio e il potassio.

Il succo di barbabietola può anche ridurre la pressione sanguigna e aumentare il flusso sanguigno a causa del suo nitrato inorganico convertito in ossido nitrico nel corpo, che rilassa e dilata i vasi sanguigni.

Che cosa dice la ricerca sul succo di barbabietola per abbassare la pressione sanguigna? Uno studio pubblicato sulla rivista Hypertension nel 2015 ha rilevato che i pazienti che bevevano una tazza (250 ml) di succo di barbabietola ricco di nitrati per quattro settimane avevano sperimentato un calo della pressione sanguigna sistolica di 8 mmHg (millimetro di mercurio) e di 4 mmHg in diastolico pressione.

Un altro studio pubblicato nel Nutrition Journal nel 2012 ha rilevato che la combinazione di succo di mela e barbabietola ridurrebbe la pressione sanguigna sistolica quando la pressione sanguigna è stata misurata sei ore dopo il consumo di succo.

4. Succo di mirtillo

È anche possibile bere succo di mirtillo ricco di antiossidanti per l’ipertensione. Il succo di mirtillo può ridurre la pressione sanguigna aumentando il flusso sanguigno, riducendo l’infiammazione e dilatando i vasi sanguigni a causa del suo alto contenuto di vitamina C.

La ricerca mostra che il succo di mirtillo a basso contenuto calorico è associato a un ridotto rischio di ipertensione nei ratti e nei topi.

Uno studio pubblicato nel Journal of the American College of Nutrition nel 2009 ha scoperto che il consumo di succo di mirtillo potrebbe ridurre sia la pressione sistolica che quella diastolica, il che può anche ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus.

5. Succo di melograno

Bere succo di melograno ricco di antiossidanti al giorno potrebbe anche aumentare il flusso di sangue e ridurre il danno dei vasi sanguigni, che a sua volta previene l’ipertensione.

In uno studio pubblicato su Nutrition Journal nel 2014, 101 pazienti con malattia renale sono stati randomizzati a circa tre once di succo di melograno o di una bevanda placebo al giorno.

Dopo un anno, la pressione sanguigna sistolica era significativamente ridotta nel gruppo che beveva succo di melograno, ma non nel gruppo placebo.

Un altro studio pubblicato sulla rivista Clinical Nutrition nel 2004 ha rilevato che bere succo di melograno per un anno abbasserebbe la pressione sanguigna sistolica del 21%.

6. Succo di sedano

Il succo di sedano per l’ipertensione può essere un’altra grande soluzione naturale per la condizione. Il sedano è ricco di sostanze nutritive che abbassano la pressione sanguigna come calcio, potassio e antiossidanti come la vitamina A e la vitamina C.

I semi di sedano potrebbero potenzialmente regolare la pressione sanguigna, migliorare la circolazione e ridurre l’infiammazione a causa dei suoi estratti metanolici, acquoso-etanolici ed esanici.

Uno studio pubblicato nel Journal of Medicinal Food nel 2013 ha mostrato che quando ai ratti veniva somministrato estratto di semi di sedano per sette settimane, si verificava un miglioramento significativo della pressione sanguigna rispetto ai ratti a cui non veniva somministrato estratto di sedano.

Per preparare il succo di sedano, basta spremere da cinque a 10 gambi di sedano nel tuo spremiagrumi a bassa velocità e versare il contenuto in un bicchiere per una bevanda rinfrescante

7. Bevanda all’aceto di sidro di mele

Potresti anche provare a bere un drink con l’aceto di mele per abbassare la pressione sanguigna.

Uno studio pubblicato su Bioscience, Biotechnology and Biochemistry nel 2001 ha rilevato che l’acido acetico dell’aceto di sidro di mele abbasserebbe significativamente l’attività reninica e la pressione sanguigna, rispetto ai controlli non forniti con acido acetico o aceto.

L’enzima renina è noto per aumentare la pressione sanguigna dai recettori di stretching nelle pareti vascolari.

Un altro studio del 2006 ha dimostrato che l’acido acetico dell’aceto di mele regolerebbe l’ipertensione riducendo il colesterolo alto, un fattore di rischio comune nell’ipertensione.

Puoi prendere fino a tre cucchiai da tavola due volte al giorno di aceto di sidro di mele in un bicchiere di acqua filtrata per ridurre la pressione del sangue. La chiave con l’aceto di sidro di mele è iniziare con una dose bassa e aprirti la strada.

Detto questo, consiglio due cucchiai di aceto di sidro di mele in una bevanda, insieme a 12 once di acqua tiepida, due cucchiai di succo di limone, un cucchiaino di miele e un quarto di cucchiaino di cannella.

8. Camomilla

Quando si tratta di erbe medicinali, la camomilla per l’ipertensione è una buona idea. Camomilla tedesca (Matricaria recutita) e camomilla romana (Chamaemelum nobile) sono due delle camomille più conosciute.

Uno studio su animali pubblicato sulla rivista Clinical and Experimental Hypertension nel 2009 ha scoperto che la camomilla allevia i sintomi ipertensivi riducendo significativamente la pressione sanguigna sistolica.

Tuttavia, tieni presente che l’assunzione di camomilla con farmaci antipertensivi può far abbassare troppo la pressione sanguigna.

Per preparare la camomilla, aggiungi semplicemente due cucchiai di fiori secchi di camomilla a 10 once di acqua filtrata bollita e lasciata macerare per circa 5-10 minuti.

9. Tè all’ibisco

Il tè all’ibisco riduce anche la pressione sanguigna? Secondo gli studi, lo fa sicuramente! L’ibisco (Hibiscus rosa-sinensis) e una specie di ibisco chiamato rosella (Hibiscus sabdariffa) possono entrambi abbassare la pressione sanguigna.

La ricerca pubblicata nel Journal of Nutrition nel 2010 ha rilevato che il consumo di tè di ibisco riduce la pressione sistolica nelle persone a rischio di ipertensione e in quelli con ipertensione lieve.

I partecipanti allo studio hanno consumato tre porzioni di tè all’ibisco da 8 once o un drink placebo al giorno per un periodo di sei settimane.

Un altro studio pubblicato nel Journal of Human Hypertension nel 2009 ha scoperto che il tè di ibisco abbasserebbe la pressione sanguigna sistolica di una media di 22 mmHg e la pressione del polso di 18 mmHg in 60 pazienti diabetici di tipo 2 assegnati a bere due tazze di tè nero o tè di ibisco ogni giorno per 30 giorni.

La cosa interessante è che i bevitori di tè nero hanno visto aumentare la loro pressione sanguigna.

Una meta-analisi di studi pubblicati nel Journal of Hypertension nel 2015 ha rilevato che il consumo di tè di ibisco riduce significativamente sia la pressione sistolica che quella diastolica.

10. Vino rosso

Se ti piace l’occasionale bevanda alcolica, potresti essere felice di sapere che il vino rosso è tra le bevande che abbassano la pressione sanguigna in questo elenco.

Anche se il consumo di alcol può causare danni multipli agli organi e aumentare la pressione sanguigna, fino a 300 ml di vino rosso al giorno potrebbero effettivamente avere l’effetto opposto sulla pressione sanguigna e sulla salute del cuore.

Questo effetto è probabilmente dovuto al fatto che il vino rosso è una fonte molto elevata di polifenoli antiossidanti bioattivi come i flavonoidi, gli acidi fenolici e il triidrossistilbene noto come resveratrolo.

Tuttavia, uno studio del 2012 pubblicato sulla rivista Circulation Research ha suggerito che il vino rosso non alcolico può ridurre la pressione sistolica e diastolica meglio del normale vino rosso in 67 uomini a rischio di malattie cardiache.

I ricercatori hanno ipotizzato che l’alcol nel vino rosso possa indebolire l’attività antiossidante; pertanto, si pensa che il vino rosso non alcolico sia in grado di abbassare più efficacemente la pressione sanguigna.

L’ossido di azoto nel vino rosso non alcolico potrebbe anche rilassare le pareti dei vasi sanguigni, il che consente un maggiore flusso sanguigno.

Considerazioni finali sulle bevande che abbassano la pressione sanguigna

Come parte di una dieta antipertensiva, ci sono un certo numero di bevande che abbassano la pressione sanguigna. Ogni bevanda potente ha i suoi meccanismi speciali che aiutano a ridurre la pressione sanguigna.

Molte delle bevande che abbassano la pressione sanguigna citate in questo articolo includono alcune quantità di antiossidanti e nutrienti chiave come il potassio o il magnesio.

La prossima volta che la pressione sanguigna sale sul lato alto, prendi in considerazione l’aggiunta di bevande che abbassano la pressione sanguigna, compresa acqua, acqua di cocco, succo di barbabietola, succo di mirtillo, succo di melograno, succo di sedano, bevande con aceto di mele, camomilla, tè di ibisco o vino rosso non alcolico, alla vostra dieta.

Ora, facciamo il tifo per abbassare la pressione sanguigna!