Quando le vacanze sono un ricordo che ci lasciamo ormai alle spalle, l’unico souvenir tangibile che ci siamo portati dietro da spiagge e affini è un senso di gonfiore e sovrappeso che ci rende un po’ amaro il rientro: due o tre chili di troppo che abbiamo accumulato con gli sgarri alimentari e qualche serata in compagnia, le sagre, i piatti tipici delle città che abbiamo visitato. Strappi alla linea che in un clima di ozio si sono accumulati proprio lì dove non serve.

Allora come fare per tornare in forma in tempi rapidi e in maniera indolore?Innanzitutto bisogna rassicurarsi: a meno che non vi siate abbuffati pericolosamente tutto il tempo, due settimane di peccati di gola non possono aver inficiato il vostro stato di salute e benessere generale, a patto che prima di partire voi abbiate seguito una dieta equilibrata e delle buone regole alimentari. In tal caso non sarà un problema tornare in forma e per fare il modo che questo recupero sia duraturo, i chili di troppo devono essere eliminati con un programma per dimagrire di alcune settimane, senza regimi lampo.

CONSIGLI UTILI:

1) riempite di “aria nuova” frigo e dispense: solo prodotti sani come carne, pesce, pasta, verdure e ortaggi e frutta. se la nostra alimentazione si fermasse ai prodotti della natura saremmo tutti sani!

2) Per tornare in forma subito occorre innanzitutto disintossicarsi dagli stravizi alimentari, con un programma di “idroterapia: bevete molto, almeno due litri al giorno. scegliete un tipo di acqua che abbia un basso residuo fisso e favorisca la diuresi. Questo a iniziare dalla mattina, quando è più facile per il corpo eliminare i liquidi in eccesso e bruciare.

3)  Abolite le bevande gassate e gli alcolici

4) fate due spuntini di frutta o yogurt a metà mattinata e metà pomeriggio

5) per i pasti principali regolatevi con i buoni consigli dei nutrizionisti, ideali per tornare in forma: colazione da re, pranzo da maggiordomo, cena da servo.

Un buon controllo dello stato nutrizionale, dell’idratazione e dello stato di salute generale è comunque ritenuto il top per intervenire in modo saggio sulla linea, sul peso e sullo stato di salute. effettuate un controllo dal vostro nutrizionista di fiducia e chiedete di essere sottoposto ad un esame specifica quale l’impedenziometria per accertarvi che caldo e stravizi estivi non abbiano influito in modo negativo e per ripartire alla grande per il nuovo periodo lavorativo!

Lascia un Commento