Come prepararsi al Capodanno senza fare la fame? Cosa mangiare per “recuperare” gli abbondanti pasti del Natale ma senza fare troppi sacrifici e sentirsi comunque sazi?

Quasi tutti credono di dover fare il digiuno per disintossicarsi dal Natale e ritornare a mangiare a capodanno!SBAGLIATISSIMO!!!
IL DIGIUNO (CHE NON ANDREBBE MAI PRATICATO) É PROPRIO CIÒ CHE NON DOVETE FARE: infatti questo inutile sacrificio non fa altro che spingere a mangiare di piú e soprattutto a mangiare cibi molto piu calorici di un normale pasto! LA RAGIONE É OVVIA: se saltiamo i pasti principali, non colmiamo le nostre esigenze nutrizionali ed il nostro cervello ci spingerà prima o poi ad assumere un “cibo consolatore” molto piu calorico di un pasto completo (un pezzo di panettone, un dolce etc…) che ovviamente fará più danno di un buon pranzo o una buona cena!

QUALE É QUINDi LA “DIETA” DEI MIRACOLI DA SEGUIRE TRA NATALE E CAPODANNO?
UNA DIETA CHE CI FACCIA SENTIRE SAZI e SODDISFATTI apportando POCGE CALORIE!

ECCO LE REGOLE DA SEGUIRE ED I PIATTI DA PREPARARE:
1.CIRATE L’ASPETTO DEI PUATTI! Il potere saziante di un cibo è influenzato da numerosi fattori. Tra questi ve ne sono alcuni prettamente soggettivi, come l’aspetto e l’appetibilità.pensateci: é più facile consumare 500 grammi del proprio cibo preferito, servito in un piatto di porcellana o assumere 50 grammi di un alimento dall’aspetto ripugnante servito in un piattino di plastica?Il senso di sazietà è una risposta neurologica controllata da specifiche regioni dell’ipotalamo,influenzate da tutti i sensi: curare il cibo per renderlo gradevole non solo al palato ma anche alla vista ed all’olfatto é un segreto per assicurarsi la sazietà!
2. COMBINATE BENE I pasti:UN ALIMENTO PROTEICO, UN CARBOIDRATO INTEGRALE E TANTISSIME FIBRE VI SAZIERANNO AL MASSIMO!Secondo quanto emerge da alcuni studi dell’università di Washington le proteine sono un ingrediente utilissimo per sopprimere l’appetito e promuovere il senso di sazietà. Inoltre i carboidrati integrali sono utikissimi perché ricchi di fibre (le più voluminose e sazianti, con effetto sazietà molto prolungato) ed anche con basso ondice glicemico (un fattore che ha un enorme effetto sulla sazietà ).
3. ECCO ALCUNI PIATTI DA PREPARARE: i piatti consigliati in questi giorni tra una festa e l’altra devono corrispondere alle caratteristiche appena elencate,perciò preparate zuppe di verdure e legumi o cereali,accompagnate da pasta o pane integrale. Ad esempio una zuppa di fagioli con la verza é un piatto perfetto perche contiene proteine carboidrati e fibre. Oppure preparate un piatto di pasta integrale con broccoli in quantità e poi per secondo pesce con verdure miste in abbondanza. Per la cena scegliete ancora pesce, con contorni di peperoni o ciambotta e pabe integrale.

Ricordatevi di servire i vostri piatti light in maniera appetitosa, come se fosse ancora Natale… e magari arriverete al capodanno un po piu leggeri!
MA RICORDATEVI CHE NON SI INGRASSA DA NATALE E CAPODANNO…MA DA CAPODANNO A NATALE!
buone feste!

Lascia un Commento