anche i nostri campioni mondiali, da quest’anno, hanno utilizzato l’adipometro per strutturare bene l’intensità dell’attività fisica da svolgere e per calibrare la loro alimentazione…insomma per avere un risultato da veri campioni!!!!

l’adipometro che è ora in studio è uno strumentao importantissimo per chi fa sport, per chi vuole tonificarsi, per chi vuole agire in modo specifico e davvero efficace su massa grassa e massa magra!

i risultati??…..agli occhi del mondo!

ecco qui un articolo scritto direttamente da Dott. Marco Ceriani (nutrizionista federale della squadra azzurra) 

tratto da Hosand

LA VALUTAZIONE ECOGRAFICA

n.d.r. abbiamo chiesto al Dott. Marco Ceriani (nutrizionista federale della squadra azzurra) di spiegarci in semplici termini, in cosa consiste il test valutativo che quest’anno è stato   adottato per i nostri azzurrabili e comporci una piccola relazione tecnica sull’esame effettuato. Eccovi quello che molto gentilmente ha scritto per noi, subito dopo la sua effettuazione ed il risultato del test per ogni componente della squadra.

Di: Dr. Marco Ceriani

 

Collegiale azzurri (selezione di muay thai)  PISA 24 gennaio 2009: Tutti gli atleti componenti la nazionale in preparazione per i mondiali di marzo, sono stati valutati per determinare la condizione di peso forma.

 

L’analisi è stata effettuata mediante valutazione ecografica, una novità per il mondo dello sport e assoluta per quanto concerne gli sport da ring.

 

Si tratta di una metodica altamente innovativa e accurata  (tecnologia ad ultrasuoni) che mediante un ecografo portatile esegue valutazioni  ad alta risoluzione (prossima a 0,5 mm) assimilabile alla TAC (Tomografia Assiale Computerizzata) come precisione, ma ovviamente priva dell’invasività di questa (radiazioni ionizzanti).

(Valutazione corporea ecografica Hosand)

Grazie all’ accuratezza della tecnologia impiegata è stato possibile   rilevare e registrare, mediante computer, sia lo spessore delle fasce muscolari, che degli strati adiposi, ottenendo una precisa raffigurazione della condizione di forma fisica che della ripartizione di muscoli e grasso nei vari distretti corporei.

 

La valutazione effettuata contemporaneamente all’allenamento svolto con il D.T. Calzolari,  ha evidenziato la sostanziale omogeneità delle condizioni di forma dei componenti il Team italiano (vedi Tabella sotto allegata). Dato questo, che testimonia, il livello di impegno e professionalità raggiunto dagli atleti chiamati a rappresentare il nostro Paese ai mondiali. Da notare che al precedente collegiale (2008) la condizione corporea degli atleti era molto disomogenea, segno che il lavoro fatto in tema di nutrizione, si è rivelato utile ed efficace.

 

Analisi corporea ecografica del Team nazionale

ATLETA PESO PESO TARGET GRASSO % MUSCOLO % ACQUA %
A. Campoli

62

60

6

25

69

M. Cervellione

68

63,5

10

24

66

G. Marceddù

54

51

10

24

66

L. Tagliarino

76

71

12

24

64

C. Di Paola

68

67

14

23

63

P. Bellini

84

81

16

23

61

D. Biagioli

90

86

14

23

63

F. Siciliani

75

75

15

23

62

E. Tocci

61

57

13

23

64

 

Il supporto alimentare agli atleti è stato completato, con brevi spot sull’alimentazione pre e post match, rinviando consigli e moduli nutrizionali alla personalizzazione mediante contatto diretto per tutto il periodo di preparazione all’evento mondiale

i risultati? agli occhi del mondo

vedi spiegazioni e come prenotare il tuo esame adipometrico su http://tuttonutrizione.it/adipometria

Lascia un Commento