BMI e Peso ideale


L’ Indice di Massa Corporea (IMC o, in inglese, BMI Body Mass Index) è da sempre il parametro più utilizzato per definire in quale fascia di peso ci si trova, ossia se si è sottopeso, normopeso, oppure sovrappeso o obesi. Il peso ideale invece serve a stabilire quale è il peso ottimale per ottenere uno tuo stato di salute e benessere. COME CALCOLARE L’IMC ED IL PESO IDEALE: inserisci i dati richiesti nelle singole caselle, premi il tasto CALCOLA Ed otterrai il tuo IMC e il tuo peso ideale.

Per un calcolo più preciso del tuo BMI e per sapere quale peso massimo e minimo dovresti avere per essere normopeso ed in salute, rivolgiti al nutrizionista! Bada bene ad una cosa: il calcolo dell’IMC (come quello del peso ideale) è utile solo indicativamente! Questo parametro ha infatti una grande pecca: tiene conto solamente del rapporto peso/altezza e non delle caratteristiche soggettive della persona in esame. Nel calcolo dell’IMC non viene considerata la composizione corporea, che è notevolmente differente da un soggetto all’altro: infatti il nostro peso dipende da diverse componenti: dal quantitativo di tessuto scheletrico, muscolare, grasso, dell’ acqua etc. ed ovviamente ciascuno di questi compartimenti differisce notevolmente da un soggetto ad un altro. Un esempio per chiarire il concetto: un body-builder ed un obeso che hanno lo stesso peso hanno una composizione corporea totalmente differente, per cui il peso del body-builder dipende da una muscolatura molto sviluppata, mentre il peso dell’obeso dipende da grasso in eccesso. Ovviamente ho scelto un caso limite, ma questo discorso vale per ciascuno di noi: due fratelli potrebbero avere stessa altezza, ma peso differente perché hanno differente quantità di massa muscolare (semmai uno dei due svolge un lavoro più faticoso, in cui i muscoli sono maggiormente sottoposti a sforzi e quindi più sviluppati), oppure differente idratazione, o differente quantitativo di tessuto scheletrico (proprio come il classico modo di dire “ha una ossatura pesante”).

PER POTER REALMENTE VALUTARE IL PROPRIO PESO IDEALE E LA PROPRIA COMPOSIZIONE CORPOREA è INDISPENSABILE EFFETTUARE UN ESAME IMPEDENZIOMETRICO, CHE, TRA GLI ALTRI PARAMTRI, VALUTA IL QUANTITATIVO DI GRASSO, DI MASSA MAGRA, MASSA MUSCOLARE ED ACQUA CHE COSTITUISCONO UN SOGGETTO (VEDI SEZIONE DEDICATA….CON CLIK).

………..Vuoi un parere sui dati ottenuti? Contattami

1 commento

  1. Ana Maria Catenaccci de Figueroa

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo