Ingrassare durante le feste di Natale è un obiettivo che a volte sembra quasi impossibile. I pranzi e le cene spesso eccedono in calorie e volume delle porzioni, portando poi all’inevitabile corsa al dimagrimento di primavera. Secondo il presidente della Società italiana di scienze dell’alimentazione Pietro Migliaccio è però possibile intervenire prima con una “dieta pre-natalizia” Il periodo natalizio può lasciare il “segno” sul peso, che può aumentare tra i due e i quattro chili, per questo è meglio giocare d’anticipo.

Perchè scegliere di seguire una dieta prima di Natale?

Semplicemente per preparare il nostro corpo a pasti e cibi ipercalorici, grassi e nemici della linea.

In che consiste la dieta pre-Natalizia?

La dieta consiste nel seguire per i 15 giorni prima dell’arrivo del Natale un’alimentazione semplice ed equilibrata, senza ricorrere a regimi punitivi e senza troppi sacrifici;imparando alacune regole del mangiar sano che ci aiterazione a non fare troppi errori nelle feste.

Alcune semplici regole da seguire:

- evitare le bevande alcoliche e gassate;

- sostituire l’olio ed il burro con spezie saporite;

- scegliere metodi di cottura light come il vapore o la griglia, evitando il fritto;

- bere almeno 1,5 litri diacqua al giorno (un’efficiente disintossicazione naturale).

Da associare a queste regole almeno 6 ore settimanali di attività fisica, da ripartire in 3 giorni.

Fatevi seguire da un bravo nutrizionista ed il successo é assicurato!!!

Vedi anche:http://tuttonutrizione.it/dieta-senza-fame?no_redirect=true

Lascia un Commento